Karate, di nuovo insieme dopo tre mesi: si fa allenamento al parco

«E’stato come rivedersi dopo l’estate, una bella sensazione». Sono queste le prime sensazioni di Salvatore De Salvatore, maestro di Karate Fijlkam, che tiene i propri corsi alla palestra Meeting di Trecate. Il maestro è stato uno dei primi ad accogliere l’invito dell’amministrazione comunale, ossia richiedere uno spazio al parco Cicogna per potersi allenare.

Di fatto gli allenamenti non si sono mai fermati, dopo la chiusura improvvisa le lezioni sono proseguite online, ma dal vivo è tutta un’altra cosa. E il gruppo, di età mista, esclusi i più piccoli per i quali la palestra sta organizzando al meglio un certo tipo di lavoro, si è ritrovato lunedì la prima volta al parco dalle 18.30 alle 19.30 e si allenerà in quell’orario il lunedì e il giovedì, fino alla fine del mese.

«Siamo contenti di poter lavorare ancora insieme, distanziati e nel rispetto delle regole, ho ripensato al tipo di allenamento, perché dopo tre mesi quasi fermi è bene riprendere le buone abitudine. Ma ciò che più conta è ripartire».

Al momento un altro gruppo di karatè ha chiesto disponibilità del parco e altre società si stanno attrezzando. «Questa emergenza non l’aveva prevista nessuno, è difficile gestire le palestre, ma è importante per i nostri giovani riprendere la normalità e lo sport ne fa parte. E’ un bel modo di vivere la città e di mostrare la propria disciplina» commentano il sindaco Federico Binatti e il consigliere Giovanni Varone.

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: