Il trecatese Raffaele Miraglia vince nella boxe categoria 92 kg

Si tratta della prima competizione post Covid per il team di combattimento "Ristorante La Curva"

Dopo oltre 2 anni di inattività a causa della pandemia, il team di sport da combattimento “Ristorante La Curva” – che ha sede nella palestra Meeting di Trecate – è potuto tornare in azione. Nell’evento Total Kombat di Cornaredo il diciottenne Raffaele Miraglia ha debuttato e vinto nella boxe categoria 92 kg battendo con verdetto unanime Salvatore Sciarrotta della storica Olimpia Boxe di Gallarate. Un successo che ha reso doppiamente felice il coach del team Meeting “La Curva”, il pluricampione italiano di Kickboxing e campione regionale di boxe Rocco Miraglia, fratello maggiore di Raffaele.

«Il Covid non solo ha distrutto molte attività produttive ma ha anche inevitabilmente danneggiato la nostra squadra – commenta il tecnico trecatese -. Gli atleti più esperti erano infatti anche i più “anziani” e hanno deciso di allontanarsi dal mondo delle competizioni o addirittura di smettere totalmente con gli sport da ring piuttosto che tentare altre strade sportive. Ora, a distanza di tempo, si sta però finalmente formando un nuovo manipolo di atleti pronti a salire sul quadrato nella boxe e nella kickboxing. Oltre a Raffaele, che ha già debuttato, a breve sosterranno il loro primo match anche Alessio Bifolchetto e il sedicenne Lemnajli Ayman. Sono loro la nuova guardia del team “La Curva”. Un grosso grazie infine alla palestra Meeting dove teniamo i nostri corsi a Trecate. Speriamo che il 2023 porti più soddisfazioni che negli ultimi anni per lo meno a livello sportivo».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni