Calcio serie D, Stresa indenne a Sanremo con 0-0

Punto pensate per i blues di mister Nicolini

Nel recupero della gara della 19^ giornata, rinviata mercoledì 21 dicembre per il nubifragio sul lembo occidentale della Liguria, buona reazione dello Stresa che esce indenne da Sanremo. Lo 0-0 finale consente ai borromaici di salire a quota 19 punti, a quattro lunghezze dalla salvezza diretta. Nel primo tempo gli ospiti tengono bene il campo e rischiano solo in apertura, quando Aperi si fa ipnotizzare da Taliento. Gli uomini di Nicolini si rendono pericolosi alla mezzora con Pisanello, il cui cross attraversa tutta l’area senza trovare la deviazione vincente. Anche nella ripresa l’incontro resta equilibrato. Nell’ultima mezzora i liguri alzano il baricentro, ma l’unico pericolo viene costruito al 25′ dalla coppia Gagliardi-Aperi che però trovano l’opposizione di Taliento. Nei minuti finali lo Stresa difende il prezioso risultato con l’ingresso di Graziano al posto di Grechi e non corre più pericoli, andando vicino al clamoroso colpaccio con una punizione dal limite di Gerevini concesso per un fallo del capitano dei matuziani Bregliano su Spera.

SANREMESE-STRESA 0-0
SANREMESE (4-3-2-1): Tartaro 6; Nouri 6, Bregliano 6, Mikhaylovskiy 6, Bechini 6 (26′ st Riviera 6); Maglione 6, Giacchino 6 (22′ st Owusu 6), Basso 5.5; Gagliardi 6; Del Barba 5.5 (19′ st Valagussa 6), Aperi 5.5. A disp.: Ferro, Urgnani, Aita, Owusu, Scalzi, Biffi, Gaglioti. All. Giannini 6.
STRESA (3-4-1-2): Taliento 6.5; Gerevini 6.5, Tordini 6.5, Soplantai 6; Gioria 6 (13′ st Spera 6), Colantonio 6.5 (25′ st Argento 6), Roma 6 (28′ st Fimognari 6), Pisanello 6; Fradelizio 6; Marra 5.5 (17′ st Barranco 5.5), Grechi 6 (38′ st Graziano ng). A disp.: Galli, Cento, Ferri, Baiardi. All. Nicolini 6.5.
ARBITRO: Poli di Verona 6.
NOTE: giornata soleggiata. Spettatori 400. Terreno in ottime condizioni. Ammoniti Soplantai, Roma, Mikhaylovskiy, Nouri, Fimognari, Bregliano. Recupero: pt 1′, st 6′.

CLASSIFICA Sestri Levante 50; Sanremese 43; Ligorna 38; Bra, Vado 35; Gozzano 34; Asti, Legnano, Derthona 30; Castellanzese, Pont Donnaz 27; Castanese 25;
Pinerolo 24; Borgosesia, Chieri 23; Fezzanese 22; Casale 21; Stresa Vergante 19; Chisola 17; Fossano 7.

PROSSIMO TURNO (22^ giornata) sabato 21/1/ore 14.30: Borgosesia-Chieri, Castellanzese-Ligorna, Chisola-Gozzano, Pont Donnaz-Vado; ore 15: Pinerolo-Sestri Levante; domenica 22/1/ore 14.30: Castanese-Bra, Fossano-Casale, Asti-Fezzanese, Sanremese-Legnano, Derthona-Stresa.



Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni