Il Novara si impone sull’Rg Ticino nel derby provinciale

RG TICINO–NOVARA 2-3
RG TICINO (4-3-3): Harraser; Siciliano, Quitadamo, Longhi, Bobbo; Straccio, Zaccariello, Capano; Gonzales, Aperi, Sansone. Nella ripresa: Ajradinoski, Svystelnyk, Alabiso, Marinari, Poesio, Colombo, Salducco, Aronica, Bugno, Altomonte. All. Carobbio.
NOVARA (4-3-3): Boscolo Palo; Saidi, Kailoti, Bertoncini, Martinazzo; Gerbino, Ranieri, Prinelli; Donadio, Scappini, Gerardini. Nella ripresa: Dejardinis, Menegaldo, Migliardi, Cardonna, Di Munno, Bonaccorsi, Scaringi, Fragomeni, Bagatti, Busic, Rossetti, Corti, Valenti, Catania. All. Buzzegoli
Arbitro. Cattaneo di Novara (Horri e Manfredini di Novara)
MARCATORI: pt 2’ Gerardini, 22’ Khailoti; st 12’ Gonzales, 16’ Prinelli, 42’ Poesio.
NOTE: giornata soleggiata. Terreno in buone condizioni. Spettatori 600 circa. Ammoniti Bugno e Marinari. Angoli 3-3. Poesio ha fallito un rigore al 18’st.

Nell’amichevole derby vince il Novara, la l’RG Ticino tornato in Serie D dopo una sola stagione in Eccellenza fa bella figura, l’ex Gonzales fa un gol da cineteca. Festa completa a Romentino dove il Novara si impone per 3-2 in attesa dell’amichevole di lusso di domenica 13 agosti a Milanello (a porte chiuse) contro il Milan.
L’allenatore Daniele Buzzegoli ha fatto ruotare tutti i giocatori e l’undici di partenza ha disputato un’ora di gioco, mettendo in luce Gerardini, Prinelli e Khailoti, ma tutti gli azzurri hanno dimostrato di essere una squadra con una identità, nonostante la rivoluzione estiva.
Novara subito in gol: angolo di Donadio e colpo di testa vincente di Gerardini. Dopo uno spunto di Gonzales che libera Aperi per il tiro che finisce fuori, gli azzurri sfiorano il raddoppio con Prinelli, lo realizzano col difensore Khailoti che impone la sua stazza fisica ed incorna sempre su corner di Donadio.
Nella ripresa su azione di rimessa l’RG Ticino va in gol con uno strepitoso tiro a giro di Gonzales: l’attaccante parte sulla fascia poi si decentra e lascia partire un pregevole conclusione dal limite dell’area che non dà scampo a Boscolo Palo.
Punto nel vivo il Novara cala subito il tris con un preciso rasoterra di Prinelli sul quale portiere di casa è in ritardo. Pochi istanti più tardi il neo entrato Poesio viene atterrato in area da Ranieri: il conseguente rigore dell’esperto centrocampista viene respinto da Dejardinis. Esce Gonzales tra gli applausi, ad un quarto d’ora dal termine Altomonte impegna il portiere ospite che devia in angolo. A 270” dalla fine Poesio si riscatta con un azione personale terminata con un tiro nell’angolo basso del portiere. Il Novara, dopo il Milan, affronterà il 24 il Gozzano. L’RG Ticino ha già in programma il primo incontro ufficiale agosto in Coppa Italia con l’Alba che potrebbe essere anticipato nel pomeriggio di sabato 26 agosto.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Il Novara si impone sull’Rg Ticino nel derby provinciale