Il Novara fa visita all’Albinoleffe

Sei punti appena di differenza, ma prospettive al momento ancora nettamente differenti: tra Albinoleffe e Novara (fischio di inizio alle 15 di domenica 21 marzo) il divario non è tanto in termini di classifica, quanto di costanza e consistenza di rendimento. La formazione bergamasca, infatti, ha vissuto fin qui un campionato lineare, con presenza costante in zona playoff. Il Novara, invece, ha pagato oltremisura le “intemperie” societarie, con l’incomprensibile guerra intestina che ha portato a quello che di fatto è stato un “autosabotaggio” con la delegittimazione di Banchieri e il trimestre di crisi nera in cui si è inserita la “parentesi” Marcolini.

Di acqua, da allora, ne è passata sotto i ponti e il Novara di oggi è tornato a essere, sebbene con una “ricetta” diversa grazie all’ottimo lavoro portato avanti da Borghetti e Manari sul mercato a gennaio e da Banchieri sul campo, quella squadra in grado di far bene e di puntare alla parte sinistra della classifica. Il tempo perso probabilmente ha compromesso le chance di playoff (quantomeno con un “tabellone” buono) ma quello a disposizione dovrebbe consentire di archiviare in fretta la pratica salvezza. Discorsi che al momento “scaccia” il tecnico Banchieri: “La vittoria con il Piacenza è stata fondamentale, ma non possiamo certo sentirci appagati. Affrontiamo un avversario molto difficile perché organizzato e con una rosa ben costruita e allenata. A livello di condizione stiamo bene, anche se questa è la terza partita ravvicinata. L’obiettivo è sempre lo stesso: raggiungere al più presto la quota salvezza”.

Probabile formazione
NOVARA (4-2-3-1): Desjardins; Corsinelli, Pogliano, Bove, Colombini; Collodel, Schiavi; Malotti, Lanini, Panico; Rossetti. A disp: Lanni, Lamanna, Migliorini, Buzzegoli, Ivanov, Hrkac, González, Cisco, Moreo, Zunno, Pagani, Piscitella. All. Banchieri

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: