Calcio Sport

Il Novara a Pontedera a caccia di continuità

Dopo tre risultati consecutivi, azzurri in Toscana per provare l'allungo decisivo sulla zona retrocessione. Banchieri conferma l'undici del derby.

La testa al campo, per tanti motivi. Per cercare punti pesanti che rafforzino la posizione tranquilla conquistata con i tre risultati utili consecutivi, ma anche per non pensare troppo alle incertezze che attanagliano quello che è il futuro societario. Il Novara di Banchieri va a Pontedera con l’obiettivo di dare seguito a quanto di buono messo in campo nelle ultime settimane e domani alle 15 si presenterà in campo con l’assetto “quadrato” che ha permesso di compiere importanti passi avanti nelle ultime settimane. Poco importa che a essere sacrificati siano i “senatori” del gruppo, se il risultato è quello di una squadra gagliarda, vivace e, soprattutto, viva.

Così saranno Collodel e Schiavi a presidiare il centrocampo, preferiti a Buzzegoli e Bianchi, mentre alle spalle di Rossetti con Lanini e Panico ci sarà Malotti e non Gonzalez, con Cisco pronto a entrare in corsa per “spaccare” la partita come è in grado di fare. Confermata anche la difesa a protezione di Lanni.

Il nostro obiettivo ora è la ricerca della continuità – spiega il tecnico Banchieri – perché i 7 punti fatti nelle ultime tre gare sono un ottimo bottino ma la strada davanti a noi è lunghissima e tutt’altro che priva di pericoli. Affronteremo una formazione che può entrare nei playoff promozione ma il nostro atteggiamento deve essere il solito, a prescindere dall’avversario. Da quando sono tornato a guidare la squadra, ho cercato di infondere fiducia e consapevolezza nei ragazzi e sebbene fosse difficile perché i risultati non ci davano ragione, ero fiducioso. Sapevo che i punti sarebbero arrivati, anche grazie al contributo apportato dai cambiamenti tattici e dalle scelte di mercato compiute dalla società”.

La probabile formazione:
NOVARA (4-2-3-1): Lanni; Corsinelli, Pogliano, Bove, Cagnano; Collodel, Schiavi; Malotti, Lanini, Panico; Rossetti. A disp: Desjardins, Bellich, Lamanna, Pagani, Buzzegoli, Bianchi, Ivanov, Bortoletti, Zunno, Gonzalez, Moreo, Cisco. All. Banchieri

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati