Il Novara a caccia dell’impresa a Como

Trasferta durissima per il Novara di Banchieri, chiamato a una vera e propria impresa nell’incrocio coi tanti ex di Como (fischio d’inizio alle 15 di domani). Dall’altra parte del campo non solo l’ex capitano (e direttore sportivo) del club, Carlalberto Ludi ma anche, in panchina, l’ex tecnico della Primavera/Berretti azzurra Giacomo Gattuso, cui dopo l’esonero di Banchini è stata affidata la squadra.

Una squadra che Gattuso (uno dei tanti addii estivi, forse il più doloroso per quanto ha dato al club e per quanto ancora avrebbe potuto dare) ha condotto a una bella rimonta in classifica, dove occupa la seconda posizione. Umori decisamente opposti quelli del Novara, che non vince dalla fortunosa trasferta di Livorno del 21 ottobre e che ha ormai totalmente azzerato il vantaggio a propria disposizione nei confronti della zona Playout. Gli azzurri sono in piena zona rossa e in caso di sconfitta si troverebbero con un vantaggio di 6 punti appena sull’ultimo, sinonimo di retrocessione diretta tra i dilettanti.

Siamo consapevoli della situazione di classifica – avverte il tecnico Banchieri -. Ogni giorni cerco di infondere fiducia e convinzione alla squadra, perché anche se non vinciamo da troppo tempo la mentalità deve comunque essere positiva. Nel primo tempo con l’Olbia ci sono stati nuovi passi avanti, anche se è vero che nella ripresa a livello fisico siamo calati. L’unica soluzione è allenarci sempre di più, ed è l’approccio che stiamo seguendo“.

La chiosa del tecnico novarese è tutta sul mercato, dal quale aspetta ancora i rinforzi promessi più volte dalla dirigenza: “Le priorità sono un terzino destro, un centrocampista e un attaccante. Però non prendiamo tanto per prendere. Chi arriva, deve aumentare la competitività della squadra. Comunque abbiamo le idee chiare“. Intanto il tempo a disposizione stringe: per il mercato, certo, ma anche per dare una svolta a una squadra che non riesce a cavarsi fuori dalle sabbie mobili.

La probabile formazione:
NOVARA (4-3-2-1): Lanni; Pogliano, Migliorini, Bove, Cagnano; Schiavi, Buzzegoli, Bianchi; Pagani, Panico; Lanini. A disp: Desjardins, Spada, Natalucci, Hrkac, Collodel, Mbaye, Ivanov, Zigoni, Gonzalez, Cisco, Zunno. All. Banchieri

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sezioni