Igor Volley fallisce la prova del… nove

Igor Volley fallisce la prova del… nove. Alla Final Four di Coppa Italia approda la Saugella Monza, capace di espugnare, come già accaduto in campionato, il palazzetto novarese con un 3-1 in rimonta sostanzialmente meritato. Per contro la squadra novarese è durata e ha illuso per un solo parziale, per poi cedere alla distanza.

 

[the_ad id=”62649″]

 

La cronaca. Brakocevic annulla l’iniziale mini-break ospite, poi la gara prosegue a strappi prima di un allungo novarese (14-9 e tempo chiesto da Parisi). Al rientro in campo, però, c’è quasi solo la Igor, tanto che la panchina brianzola cerca di correre ai ripari con un qualche cambio, incluso quello della regista (ex Novara) Skorupa con Isabella Di Iulio. Hancock conquista il battuta il punto numero 24 (dedicato con un lungo applauso di tutto il palazzetto alla memoria di Kobe Bryant), poi ci pensa Veljkovic a chiudere il primo set 25-12.

La Saugella parte decisamente meglio nella seconda frazione (3-7, con Barbolini costretto a fermare il gioco); Brakocevic e Valiseva provano a Ricucire (9-11), ma Monza, in questo frangente più preciso in diversi fondamentali, riesce a guadagnare terreno, difendendolo sino al 18-25 di Ortolani che vale il pareggio.

Ancora Saugella nel terzo gioco, che si porta sul 3-5 e trovando una continuità che la Igor non riesce a controbattere (9-13). Barbolini gioca la carta Chiara Di Iulio ma l'”elastico” si accorcia di poco e, nonostante anche l’apporto della giovane Gorecka, Monza sorpassa con il 21-25.
Spalle al muro, la Igor contende alle avversarie ogni punto del quarto set, ma le lombarde gettano oltre la rete qualcosa in più e si impongono 20-25, scucendo dalle magliette novaresi la coccarda tricolore.

Igor Gorgonzola Novara 1
Saugella Monza 3
(25-12 / 18-25 / 21-25 / 20-25)
Igor: Mlakar ne, Brakocevic 12, Morello ne, Napodano, Courtney 10, Gorecka 4, Di Iulio C. 1, Chirichella 5, Sansonna (L1), Hancock 5, Arrighetti, Piacentini (L2) ne, Vasileva 9, Veljkovic 9. All.: Barbolini.
Monza: Ortolani 1, Mariana, Squarcini 2, Heyrman 13, Di Iulio I. 3, Skorupa, Danesi 8, Orthmann 12, Meijners 14, Obossa ne, Bonvicini (L2) ne, Parrocchiale (L1), Plummer 15. All.: Parisi.
Arbitri: Saltalippi di Perugia e Venturi di Torino.
Spettatori: ingresso gratuito, circa 3.000 i presenti.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *