Hockey pista, Azzurra Novara in cerca di riscatto con il Seregno

Con un occhio alla pista e l’altro alle notizie sul proseguimento o meno dell’attività. E’ questo il clima che si respira in casa dell’Azzurra Hockey Novara, chiamata al riscatto dopo l’esordio a dir poco traumatico nel campionato di A2 lo scorso sabato. Partiti con tanti buoni propositi alla volta di Montecchio Precalcino, i ragazzi di Claudio Battistella hanno invece dovuto fare i conti con la maggiore freschezza atletica della compagine vicentina, chiudendo l’incontro con una pesante sconfitta per 9-2 (di Maffé e un tiro diretto di Mele le due reti novaresi). Uno stop che deve servire decisamente da lezione per l’intero gruppo, che forse ha un pochino sottovalutato l’approccio con la nuova categoria. L’importante è comunque reagire, a partire dalla gara di domani sera, sabato 31 ottobre, contro il Seregno (si gioca alle 25.45 in un “Dal Lago” purtroppo a porte chiuse).

«Affronteremo i brianzoli con grande spirito di rivalsa – dice Geri Tefa (nella foto) – Arriviamo da una partita dove non siamo nemmeno stati molto fortunati. A Montecchio abbiamo dovuto fare i conti con una squadra molto tecnica e veloce». Cosa conoscete del Seregno? «E’ un gruppo giovane giovane come il nostro, ben organizzato. Anche loro saranno in cerca di riscatto (sono stati superati in casa 5-2 dal Roller Bassano, ndr), ma noi vogliamo assolutamente conquistare i tre punti».

 

 

E deve dimenticare in fretta l’ultimo weekend anche la seconda formazione dell’Azzurra. Dopo la “scoppola” di domenica scorsa a Vercelli i ragazzi di Paolo Campanati riceveranno domenica pomeriggio alle 18 l’HRC Monza nel quarto turno della Coppa Italia di serie B.

Si diceva nel frattempo dell’attenzione da prestare alle notizie relative all’emergenza epidemiologica. Sì, perchè la Federazione sport rotellistici, alla luce dell’ultimo Dpcm, con propria delibera ha disposto, dandone immediata comunicazione a tutte le società affiliate, il proseguimento “in maniera regolare di tutti i campionati senior e giovanili anche in ambito zonale”, in quanto costituiscono fase eliminatoria dei rispettivi tornei nazionali. Il tutto ovviamente salvo ovviamente un peggioramento della situazione nelle prossime ore.

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: