Giro d’Italia, quando cala la sera Novara si illumina di rosa 

Giro d’Italia, quando cala la sera Novara si illumina di rosa. Sarà domani, domenica 9 maggio, il grande giorno: nella città della Cupola fermerà il Giro d’Italia numero 104, la sua seconda tappa, dopo l’avvio di oggi, sabato 8 maggio.

In questi giorni Novara si è vestita per l’evento e si è illuminata, in queste notti a colorarsi di rosa sono stati la Cupola, la Barriera albertina, la torre del campanile, la fontana della questura e per la prima volta palazzo Cabrino con una bellissima fascia di led: l’occasione per poter fare due passi per il centro storico e poter rientrare poi rispettando il coprifuoco. Alzando lo sguardo verso il cielo, sempre nel centro storico, in pieno giorno, si notano mini biciclette e in piazza delle Erbe un tetto di ruote di biciclette colme di fiori, riprese anche alla rotonda dell’Ipercoop (leggi qui).

La città di Novara è pronta, domani intorno alle 17 in viale Kennedy c’è l’arrivo, esattamente 53 anni dopo: allora, nel 1968, nella città della Cupola aveva sfrecciato Eddy Merckx.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *