Filippo Ganna, per il 2022 sul taccuino c’è il Tour de France

«Sogno la maglia gialla» ha dichiarato ad alcuni. Già, perché quella Rosa l’ha indossata già più volte nel corso di soli due anni, ora il giallo è il colore che piace di più. Filippo Ganna fra i protagonisti al Tour de France? Potrebbe essere. Dopo due esperienze al giro d’Italia con le quattro vittorie nel 2020 e le due nel 2021, l’atleta di Verbania mira a essere ai nastri di partenza il prossimo primo luglio 2022 in Danimarca per la 109esima edizione della corsa francese che si concluderà il 24 luglio con la classica passerella di Parigi. E la prima gara è proprio una crono da 13 km a Copenaghen.

Verso la Francia il prosieguo di un cammino che nel biennio 2020/2021 è stato grandioso per l’atleta. Un cammino che profuma anche un po’ di Novara: Filippo Ganna, vinta la crono e la maglia rosa alla prima tappa dell’8 maggio è arrivato in città e ha mantenuto proprio quella divisa anche nel traguardo della Cupola. Filippo Ganna è brividi e lacrime pensando alle Olimpiadi: il record italiano su pista, il record del mondo e la medaglia d’oro nella gara crono inseguimento su pista.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni