Serie D, riscatto parziale per il Novara che porta a casa solo lo 0-0 a Casale

Al "Palli" il Novara non trova il gol. Espulso Vuthaj a fine gara

CASALE-NOVARA 0-0

Riscatto solo parziale per il Novara, che al “Palli” in una giornata uggiosa non va oltre lo 0-0, ma mantiene tre lunghezze di vantaggio sulla Sanremese, che in inferiorità numerica dal 40′ del primo tempo, espulso il centrocampista Gemignani, evita la sconfitta solo ad un quarto d’ora dal termine grazie al rigore trasformato da Anastasia.
Il Casale, rigenerato dal ritorno del tecnico Marco Sesia in panchina, ottiene il settimo risultato utile (11 punti), con una gara gagliarda, pagando le assenze delle punte Gatto e Candido, col cannoniere Forte (14 gol), in campo solo dal quarto d’ora della ripresa. Nel primo tempo la punizione di Perez Moreno è deviata dal portiere Desjardins, il successivo colpo di testa di Rossini è di poso alto sulla traversa. Per il Novara un tentativo di Vuthaj che però non ha buon esito.

Secondo tempo con le squadre che si sono date battaglia senza esclusione di colpi, ma nessuna è riuscita a prevalere, non trovando il guizzo nei sedici metri finali. In pieno recupero sul traversone dalla sinistra di Dimasi il colpo di testa del subentrato Boubacar Diop termina in rete ma con la bandierina dell’assistente
alzata che ravvisa la posizione dell’attaccante, l’arbitro non ha dubbi nel non convalidare il gol, per un pareggio equo, guastato al triplice fischio finale dall’espulsione di Dardan Vuthaj, che potrebbe costare cara con almeno un paio di giornate al bomber albanese, protagonista di una prestazione sottotono.

CASALE (4-3-3): Guerci 6.5; Gilli 6 (23’ st Montenegro 6), Darini 6, Silvestri 6.5, Casella 6 (44’ st Brunetti ng); D’Ancora 6, Perez Moreno 6 (35’ st Mullici ng), Continella 6.5 (23’ st Martin 6); Giacchino 6, Rossini 6.5, Amayah 6 (16’ st Forte 6). A disp.: Paloschi, Gianola, Onishchenko, Cannia. All.: Sesia 6,5.

NOVARA (3-4-1-2): Dejardins 6.5; Agostinone 6 (41’ st Bergamelli ng), Bonaccorsi 6, Vimercati 5; Paglino 5.5 (24’ st Di Masi 6), Tentoni 6, Di Munno 5.5 (32’ st Vaccari ng), Pagliai 5.5; Laaribi 5 (24’ st Babacar 6); Gonzales 5, Vuthaj 4. A disp.: Raspa, Rocchetti, Pereira, Gymah, Brucoli. All.: Marchionni 5.5.

ARBITRO: Iannello di Messina 6.
NOTE: giornata di pioggia, terreno in non perfette condizioni di gioco, spettatori 400 circa. Espulso Vuthaj per proteste a fine partita. Ammoniti: Perez Moreno, Gilli, Di Munno, Agostinone, Pagliai, Vimercati, Diop. Angoli: 2-4. Recupero: 0’, 5’.

RISULTATI (30° giornata) Casale-Novara 0-0; Vado-Borgosesia 1-1; Caronnese-Chieri 1-0; Sestri Levante-Varese 1-1; Pont Donnaz-Gozzano 0-3; Rg Ticino-Imperia 1-1; Saluzzo-Lavagnese 1-1; Bra-Ligorna 3-2; Sanremese-Asti 1-1; Derthona-Fossano 2-0.

CLASSIFICA Novara 63; Sanremese 60; Derthona 50; Città di Varese 48; Casale, Borgosesia 45; Bra 43; Gozzano 42; Chieri 41; Caronnese, Ligorna 40; Vado, Sestri Levante 39; Pont Donnaz 37; Rg Ticino 35; Asti 34; Fossano 31; Imperia 29; Lavagnese 22; Saluzzo 18.

PROSSIMO TURNO (31° giornata) domenica 3 aprile ore 15: Novara-Caronnese, Chieri-Vado, Città di Varese-Bra, Gozzano-Casale, Ligorna-Derthona, Lavagnese-Pont Donnaz, Asti-Rg Ticino, Fossano-Saluzzo, Borgosesia-Sanremese, Imperia-Sestri Levante.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni