Serie C, domenica il Novara gioca al Piola con il Sangiuliano. Calcio d’inizio alle 14:30

Gli Azzurri sono costretti a vincere per restare nelle posizioni di vertice della classifica

Solo otto i punti raccolti sino ad ora sui quindici a disposizione nelle precedenti cinque partite casalinghe disputate per il Novara, che nell’undicesima partita del girone di andata, nell’ultima domenica di ottobre al “Piola” affronta i neopromossi milanese del Sangiuliano.

Novara costretto a vincere, per restare agganciato alle zone nobili della classifica. Ha tutti gli effettivi a disposizione il tecnico degli azzurri Roberto Cevoli che afferma: “Dobbiamo trovare continuità, dopo l’importante vittoria di domenica a Padova serve dare una risposta anche in partite come questa col Sangiuliano, una squadra che non ha il blasone dei veneti, che sino ad ora non ha avuto mezze misure, mai un pareggio, cinque vittorie ed altrettante sconfitte, dimostrano che troveremo un avversario che accetta sempre il confronto a viso aperto, dotato sul piano del palleggio con giocatori di spessore come l’esperto centrocampista Morosini, le punte Miracoli, Cogliati e Anastasia. Partita che vogliamo e dobbiamo giocare per vincere, con la massima concentrazione e attenzione consapevoli delle qualità tecniche dei lombardi, che hanno saputo creare difficoltà anche domenica al Vicenza che solo al 95′ ha trovato la rete della vittoria”.

Novara con la difesa a quattro, davanti al portiere Desjardins, a destra Ciancio, centrali Bertoncini e Carillo, a sinistra Urso. In mezzo al campo le chiavi della manovra affidate a Ranieri, con Masini e Rocca interni. Davanti Tavernelli e Galuppini alle spalle del panzer Bortolussi.

Abbiamo fatto una buona partita a Padova, ora bisogna metterci una pietra sopra e dare continuità di risultati. Mi aspetto una grande prova dal punto di vista mentale” – Mister Cevoli alla vigilia di #NovaraSangiuliano

IL PROGRAMMA (11^ giornata) domenica 30 ottobre ore 14.30: Albinoleffe-Juventus Next Gen, Feralpisalò-Renate, LR Vicenza-Pro Vercelli, Lecco-Trento, Novara-Sangiuliano, Pergolettese-Pordenone, Pro Sesto-Pro Patria, Triestina-Mantova, Virtus Verona-Arzignano. Lunedì 31 ore 20.30: Piacenza-Padova.

CLASSIFICA: Lecco 20; Renate, Feralpisalò 19; Novara, Padova, LR Vicenza, Pordenone 17; Arzignano 16; Pro Patria, Sangiuliano 15; Pergolettese, Pro Vercelli, Pro Sesto 14; Juventus Next Gen 12; Mantova, Albinoleffe 11; Trento 9; Triestina 7; Virtus Verona 5; Piacenza 4.

PROSSIMO TURNO (12^ giornata) sabato 5 novembre ore 17.30: Pro Vercelli-Albinoleffe. Domenica 6 novembre, ore 14.30. Juventus Next Gen-Novara, Pro Patria-Triestina, Renate-Pergolettese, Sangiuliano-Virtus Verona, Trento-Pro Sesto; ore 17.30: LR Vicenza-Feralpisalò, Mantova-Piacenza, Padova-Arzignano, Pordenone-Lecco

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni