Basket College Novara con il “Media day” strizza l’occhio all’America

Una giornata organizzata per presentare la società ai propri tifosi, famiglie, istituzioni e partner in stile NBA

Il Media Day è l’iniziativa che Basket College Novara ha voluto organizzare per presentarsi a tutti i propri sostenitori: tifosi, famiglie, Istituzioni e partner. Un’occasione per maggiormente divulgare la mission societaria, per permettere alle istituzioni di conoscere i programmi futuri e ai nostri ragazzi di essere immortalati per canali social e spot pubblicitari.

Proprio come capita alle grandi stelle del basket Europeo e USA. Protagonisti, in primis, tutti i ragazzi del settore giovanile di Basket College Novara, che hanno potuto cimentarsi su un vero e proprio set fotografico insieme ai propri compagni, allenatori ed accompagnatori come ricordo di un anno di grande esperienza tecnica e formativa. Ad aprire le danze è stato l’Assessore allo Sport del Comune di Novara Ivan De Grandis, il quale ha sottolineato l’importanza di Basket College Novara all’interno del tessuto sociale del Comune di Novara dedicando parole di apprezzamento al progetto tecnico e sportivo di un intero territorio, complimentandosi per i grandi progressi compiuti dall’Associazione sportiva in così pochi anni di attività sia in termini di numeri raggiunti che di radicamento nei campionati FIP.

Sono poi Simone Tarlao e Tommaso Brustia, ad illustrare il percorso che le squadre giovanili stanno affrontando. «La stagione sportiva ancora in corso è partita condizionata inevitabilmente dall’emergenza sanitaria in cui siamo purtroppo poi ripiombati con l’inizio del 2022. Non è stato facile lavorare sempre con costanza e convinzione in palestra facendo finta di nulla, ma alla fine ogni sforzo è stato ampiamente ricambiato. L’obiettivo minimo di crescita tecnica formativa di ogni ragazzo è stato raggiunto, ma soprattutto vediamo in loro ancora tante, tantissime prospettive di miglioramento, e su questo continueremo a lavorare su ogni singolo Collegiale. Questa già in sé è una grande soddisfazione, ma forse la soddisfazione più grande, ed il nostro dovere di sportivi, è stato quello di accogliere ragazzi che a distanza di molti mesi, alcuni anche anni, a causa del lockdown forzato, avevano completamente smesso loro malgrado di praticare uno sport. Averli visti tornare in palestra, lavorare e progredire, credetemi, a tratti è stato persino esaltante. E molto in sintonia con la nostra filosofia College!».

Anche la consigliera delegata allo Sport della provincia di Novara Anna Clara Iodice ha rivolto grandi parole di apprezzamento al Progetto Basket College Novara, sottolineando l’enorme importanza dello sport organizzato all’interno del welfare sociale della Provincia e del grande valore educativo di realtà così professionalizzate e ben organizzate, tanto da riuscire così bene a supportare le Famiglie e la Scuola nel percorso educativo dei giovani. Consigliera Iodice che, peraltro, ha voluto approfittare dell’occasione d’incontro per effettuare personalmente un sopralluogo ricognitivo sullo stato di manutenzione della Palestra Bellini, sede delle squadre giovanili College.

A concludere il Presidente Basket College Novara Andrea Delconte «Il comune e la provincia di Novara si sono sempre impegnati nello sport ed hanno sempre sostenuto la nostra società, per questo non possiamo che ringraziarli. La speranza di Basket College Novara è di continuare sempre con questa crescita esponenziale di iscrizioni in così poco tempo, anche se sappiamo bene che non sarà facile. A causa della decadenza degli anni passati, a Novara rimane ancora tanto da fare, ma con costanza e perseveranza arriveremo a raggiungere il livello di tante altre città, proprio come Novara merita. Anche in questa direzione la fusione raggiunta con Basket Club Novara con l’introduzione della prima squadra di serie CSilver nel progetto Basket College Novara. Una prima squadra che sarà formata esclusivamente da giovani cresciuti nelle squadre giovanili. Dopo la pandemia Basket College Novara è stata tra i primi a rientrare in campo nel nostro impianto all’aperto, il College Square Garden di Via Poerio e siamo ancora più felici di poter essere in palestra a praticare il nostro sport preferito. Ai ragazzi, i nostri Collegiali, diciamo solo che se vogliamo tutti insieme ottenere il massimo, bisogna lavorare sodo per 365 giorni l’anno, amando ciò che quotidianamente facciamo in palestra e sentendoci privilegiati, rispetto al blocco forzato delle attività causa lockdown che speriamo diventi presto una breve parentesi ed un lontano ricordo».

Nella foto di copertina la consigliera delegata allo Sport della provincia di Novara Anna Clara Iodice insieme all’assessore allo Sport del comune di Novara Ivan De Grandis.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL