Basket B, Oleggio perde con Omegna. Con Empoli sarà partita fondamentale

La via della salvezza passerà molto probabilmente da Empoli. L’Oleggio Magic Basket al termine della 21esima giornata di campionato vede complicarsi un po’ di più il suo percorso con la sua sconfitta con Omegna e la vittoria invece di Empoli sul campo del finora imbattuto PalaBasletta di Vigevano.

Il finale del derby con la Fulgor è 64-69, risultato maturato dopo 40 minuti giocati assolutamente alla pari. La formazione di coach Pastorello ha inaugurato la serata con tre triple in fila (9-0) e poi è stata brava a rimanere in vantaggio fino all’intervallo sul 40-36. Omegna ha sorpassato alla ripresa, ma con Oleggio sempre vicina di due punti; nel quarto quarto altra reazione novarese con la rimonta dal 55-65 (firmata da 8 punti di Planezio per Omegna) al 64-65 e poi un finale concitato con una fischiata arbitrale, discutibile: con una manciata di secondo l’antisportivo su rimessa ai danni di Negri ha di fatto chiuso il match.

La prossima settimana si gioca a Empoli, diretta avversaria degli oleggesi che ha vinto all’andata e che ha strappato due punti d’oro a Vigevano.

Oleggio Magic BasketFulgor Basket Omegna: 64-69 (23-20; 40-36; 51-53)
Oleggio: Negri 11, Riva 6, Colussa 5, De Ros 13, Ballarin ne, Palestra ne, Del Debbio 3, Romano, Temporali ne, Seck 6, Touré 9, Giampieri 11. All. Pastorello.
Omegna: Segala, Jokic ne, Turel 7, Santucci 4, Planezio 18, Burini 8, Balanzoni 9, Vujic ne, Birindelli ne, Marchioli ne, Bushati 23. All. Fioretti.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL