Artisti sportivi: gli alunni delle primarie novaresi hanno disegnato il Giro d’Italia

Artisti sportivi: gli alunni delle primarie novaresi hanno disegnato il Giro d’Italia. Gli occhi attenti lo avranno certamente notato: domenica 9 maggio, il quartier tappa dell’arrivo del Giro d’Italia a Novara, ossia il Pala Dal Lago, è stato abbellito internamente e anche all’esterno da tantissimi disegni realizzati dagli alunni delle scuole novaresi.

Un progetto lanciato dall’amministrazione comunale: «L’invito è stato rivolto a tutte le scuole, – spiega l’assessore all’Istruzione Valentina Graziosi – tema naturalmente il giro, con disegni da realizzare su un A4 e con colore predominante il rosa. Ogni scuola ha potuto esprimere se stessa in libertà, o tramite immagini di arrivi degli atleti e con le bandiere di tutto il mondo come le nazionalità dei diversi campioni in gara».

C’è chi ha disegnato la maglia rosa, chi ha composto la Cupola, chi ha raccontato il “suo” arrivo, chi ha prodotto bandiere, a rispondere “presente” sono state le primarie Bazzoni, Bollini, Galvani, Pappa Giovanni XXIII, Sacro Cuore e San Vincenzo.

«Abbiamo avuto questa idea perché non sapevamo, viste le tante regole, come avrebbero potuto partecipare i bambini all’evento, – spiega la Graziosi – è bello vedere sempre risposte felici. In realtà ci piacerebbe che le scuole fossero coinvolte sempre di più. Il compito dell’assessorato all’Istruzione è anche offrire servizi collaterali alle scuole, ma anche proporre progetti educativi. Con il Covid ciò è stato reso più complesso, ma siamo contenti. I disegni sono stati un modo per parlare di valori, quelli sportivi, di rispetto dell’avversario, dell’internazionalità».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL