Igor Volley, il 2020 parte con il derby

Archiviato il successo alla “Coppa Lombardia”, è nuovamente tempo di campionato per la Igor Gorgonzola Volley Novara. Mercoledì sera, mercoledì 15, Cristina Chirichella e compagne saranno chiamate ad affrontare fra le mura amiche nel loro primo impegno di questo nuovo anno il sestetto della Bosca San Bernardo Cuneo in un nuovo derby piemontese valido per la prima giornata di ritorno della regular season. Il fischio d’inizio è fissato per le 20.30.

Il match di andata vide l’affermazione delle novaresi per 3-1 ma le ragazze di Massimo Barbolini non potranno permettersi distrazioni o affrontare questo match senza la giusta concentrazione . La squadra della “Provincia Granda”, infatti, non si presenta affatto all’ombra della Cupola per recitare il ruolo della vittima predestinata. Anzi, come ha sottolineato il libero Giorgia Zannoni, che ha vestito per quattro stagioni la maglietta azzurra e una delle tante ex (le altre sono la palleggiatrice Carlotta Cambi, la centrale Sonia Candi e la schiacciatrice argentina Yamila Nezetich), «finora le nostre prestazioni migliori le abbiamo offerte contro le big. Siamo fiduciose, ma dovremo prestare attenzione al loro gioco al centro e lavorare bene con il muro – difesa. Il mio ritorno al PalaIgor da avversaria? Sarà senza dubbio emozionante ma sono tranquilla e concentrata». Inoltre, Cuneo si presenterà ben decisa a proseguire quel momento favorevole culminato con i due successi con le quali ha chiuso il 2019 ai danni di Caserta e Perugia. Da parte sua la Igor deve pensare unicamente ai tre punti per difendere la terza posizione in classifica.

Il match contro le cuneesi rappresenta inoltre l’inizio di un vero “tour de force” per il quale la società ha previsto particolari promozioni per i suoi tifosi. Chi acquisterà un tagliando per questo primo match potrà assistere ai due successivi incontri casalinghi (giovedì 23 contro le tedesche di Stoccarda per la Champions League e quello di campionato in programma tre giorni dopo contro Filottrano) con un tagliando ridotto. Altra agevolazione è prevista per gli abbonati, che potranno procurarsi un biglietto ridotto per un amico, mentre agli universitari è riservato uno sconto particolare: potranno infatti assistere alle tre partite pagando 2 euro ciascuna. Ultima opportunità in occasione della partita valevole per i quarti di finale di Coppa Italia contro Monza di mercoledì 29, per il quale è previsto l’ingresso gratuito sino al riempimento dei vari settori dell’impianto.

Gli altri incontri in programma sono Monza – Conegliano, Scandicci – Casalmaggiore, Busto Arsizio – Firenze, Perugia – Chieri, Filottrano – Bergamo e Caserta – Brescia.

La Lega Volley Femminile ha infine ufficializzato che la gara unica di finale per l’assegnazione dello scudetto 2019 – ’20 (novità di questa stagione in luogo della tradizionale serie al meglio delle cinque partite con eventuale “bella” in casa della meglio piazzata al termine della stagione regolare) si svolgerà all’Allianz Dome  di Trieste sabato 9 maggio con inizio alle 18.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: