Una panissa solidale da oltre 1.400 euro: così Casalino aiuta le famiglie

Un ottimo piatto di panissa e insieme la consapevolezza di aver fatto del bene. Obiettivo centrato per l’associazione Casalino Eventi che nei giorni scorsi ha distribuito in tutto il paese un piatto di panissa per raccogliere fondi a favore delle famiglie bisognose. Per la precisione le porzioni preparate sono state oltre 270 per un totale di 1.438 euro versati al fondo “San Pietro Casalino Covid-19” attivato tramite Fondazione Comunità del Novarese.

 

 

«Non è andata bene, è andata super bene! – dicono gli organizzatori – è stato un evento pensato apposta per questo momento di emergenza e siamo felici della solidarietà che i cittadini hanno dimostrato. E felici anche per tutte le persone che ci hanno aiutato: oltre al preparare la panissa ci siamo organizzati anche per distribuire tutti i piatti ed è stato un lavoro notevole».

Purtroppo gli altri appuntamenti in programma per l’estate, come per esempio la Patronale, non ci saranno, ma è intenzione dell’associazione trovarsi per «vedere che cosa inventarci», chiudono gli organizzatori.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni