“Scatole di Natale”: il cuore grande dei novaresi

“Scatole di Natale”: il cuore grande dei novaresi. Sono oltre 5mila le scatole solidali raccolte in città e nell’Ovest Ticino relative all’iniziativa, nata da un progetto di solidarietà di Milano di Marion Pozzato, e ripresa a Novara dal gruppo Terziario Donna Alto Piemonte, in collaborazione con l’Associazione Il Biancospino onlus. Un dolce, qualcosa di caldo, un passatempo, un prodotto di bellezza, un biglietto: questo quello che gli organizzatori hanno chiesto di poter inserire all’interno di una scatola.

Un gesto che ha subito raccolto grande entusiasmo da parte dei novaresi che si sono dati da fare: oltre mille quelle raccolte a Trecate, più di 450 a Galliate, altre centinaia negli altri paesi. E tante le associazioni e gli esercizi commerciali che si sono resi disponibili a collaborare. A Trecate, visto l’enorme successo, alcune scatole, raccolte da negozi e poi indirizzate alla Croce rossa, sono state consegnate alle suore della Casa famiglia. Per questo Natale ci sarà qualcuno che potrà sorridere un pochino di più.


Leggi anche

“Scatole di Natale” sfiora quota 5000. Ascom: «Uno stupore, grazie ai novaresi»

 

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: