Piscina comunale di Trecate: c’è la data dell’apertura

Piscina comunale di Trecate: c’è la data dell’apertura. Da sabato 18 luglio, a partire dalle 10.15 ci si potrà tuffare nella piscina comunale, presa in gestione dalla cooperativa Equipe Italia di Magenta. Il bando, pubblicato last minute il 23 giugno, cercava un gestore per l’intero impianto natatorio dopo la conclusione di gestione di Cotief. Le tariffe sono state mantenute inalterate e il personale è stato riassorbito.

 

 

«Siamo molto contenti di quanto tutta la società abbia fatto in pochi giorni. Fino a poche settimane fa c’era ancora il dubbio se la piscina avrebbe riaperto o meno, – ha commentato il sindaco Federico Binatti nella conferenza stampa di oggi, martedì 14 luglio – abbiamo deciso di provarci dopo essere rimasti un po’ spiazzati dalla comunicazione di Cotief, ci abbiamo creduto e grazie agli uffici comunali, che hanno lavorato in tempi molto ristretti, ci siamo riusciti. Siamo contenti di dire che la piscina può riaprire subito nel mese di luglio. E’ un servizio importante per i genitori e per le famiglie. A livello provinciale la situazione è nota a tutti e questo spazio risulta davvero importante. Invito i trecatesi a usufruire di questo spazio».

Carico di entusiasmo è il responsabile della cooperativa, Eros Pavon, romentinese e residente a Cerano: «Desidero prima di tutto ringraziare lo staff, sono stati fondamentali nell’organizzazione, ho trovato un gruppo legittimamente spaventato e confuso, ma dopo la prima impressione ci siamo rimboccati le maniche insieme e tutto questo è stato realizzato grazie a loro. La scelta di partecipare alla gara non è stata semplice, ma l’ho fatto con il cuore e con la testa, vogliamo ripartire dando il meglio che si potrà fare e poi i primi passi da istruttore li ho mossi proprio qui a Trecate». Difficoltà oggettive ci sono state: «Abbiamo avuto normali difficoltà  legati alle utenze, fra mercoledì 15 e giovedì 16 dovremmo avere una parte di corrente che al momento ci sta impedendo di chiudere alcuni lavori, le vasche saranno pronte in due giorni e stiamo facendo una revisione negli impianti elettrici».

Novità anche nella gestione bar con il trecatese Alessandro Baraggini a curare il tutto. E poi un grande nome: «Per l’aspetto diciamo merceologico non potevo non chiamare Domenico Fioravanti, eccellenza trecatese e mondiale, è un piacere collaborare con lui e saprà essere importante anche per i vari gruppi sportivi».

Come sarà

In vasca potranno starci circa 200 persone, gli ingressi non sono ancora stati contati con precisione ma la cooperativa vuole garantire l’accesso a tante persone, come era in passato, nel pieno rispetto di tutte le regole. Ci saranno termoscanner e triage, fino ai 13 anni sarà necessario l’accompagnamento di un famigliare, anche in vasca, mentre dai 14 ai 17 bisognerà compilare un’autocertificazione firmata dalla famiglia. E ci sarà anche il registro prenotazioni. Ci si potrà sistemare nel prato o prenotare ombrelloni e lettini.

«E’ stato davvero un grande lavoro, di uffici e della cooperativa, per questo voglio esprimere un sentito grazie, – ha aggiunto il consigliere con delega allo Sport Giovanni Varone – siamo contenti perché Eros ha saputo accogliere le nostre richieste, ossia mantenere i prezzi invariati per essere vicino alle persone. Sarà una bella riapertura».

Orari e tariffe

Dal lunedì al sabato l’impianto apre alle 10, la piscina alle 10.15 per consentire il fluire delle persone. Le vasche chiudono alle 18.45, l’impianto alle 19. La domenica si anticipa l’apertura: impianto dalle 9.30, piscina dalle 10. Invariata la chiusura. Da lunedì a sabato si paga 8 euro, 9.50 festivo, ridotto 5 euro 3-17 anni e Over 65, mentre ingresso gratuito per i diversamente abili e fascia 0-3. 5 euro anche per la pausa pranzo 11.30-14 e il serale 17-19. Il pomeridiano, dalle 15 alle 19 costa 6 euro giorni feriali, 7.50 festivo. Per le famiglie: 8 e 9.50 genitori feriale e festivo, per ogni figlio nella fascia 3-13 sempre 3.50; il lettino costa 3 euro, l’ombrellone 2.50, la postazione con un letto e un ombrellone 5 euro, 8 euro se i lettini sono due. Infine si potrà fare l’abbonamento: 10 ingressi dal lunedì al sabato a 70 euro, ridotto 45 euro per fascia 3-17; pausa pranzo e serale; pomeridiano 55 euro.

La piscina coperta

Per quanto riguarda l’impianto coperto è volontà della cooperativa riaprire nel mese di agosto, con ogni probabilità dopo il 15. Le società sportive e gli iscritti saranno a breve contattati.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: