Oleggio, tre bodycam per il comando della polizia locale

E’ stato acquistato anche un nuovo mezzo adatto alle aree boschive dell'area del Ticino

Oleggio, un occhio in più sulla sicurezza, anzi tre occhi. Il comando di polizia locale della città si è dotata di tre bodycam, le telecamere ultratecnologiche utili per la salvaguardia e l’incolumità del cittadino. A presentare la nuova dotazione, che potrebbe essere poi aumentata, è stato il comandante Roberto Ceffa insieme al sindaco Andrea Baldassini e all’assessore Diego Bellini.

«Ci dotiamo di una strumentazione importante, – ha detto Ceffa – la telecamera, sempre accesa, non registra tutto, ma consente nel momento di accensione di recuperare anche i 30 secondi precedenti. Ha una sua postazione che consente di far visionare ciò che viene registrato e che rimane generalmente per sette giorni. Funziona anche al buio e siamo certi sia un ottimo deterrente». Il comando si è arricchito anche di un mezzo in più, un 4X4 voluto per fronteggiare gli interventi che riguardano in modo particolare le zone boschive della valle del Ticino.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni