Oleggio, la maschera del Carnevale è tornata a casa: a novembre la presentazione

Il “gioiello” locale, opera del Morescalchi, era stata inviata in estate a Viareggio per un restauro

La storica maschera del Carnevale, quella che dagli anni ’70 apre tutte le sfilate oleggesi, è tornata a casa. L’amministrazione, approfittando di questi mesi di stallo da iniziative particolari, aveva deciso di restaurare l’opera (leggi qui) del Morescalchi, così da poterla poi riutilizzare. Dopo alcuni mesi a Viareggio con la restauratrice Priscilla Borri, la statua è di nuovo in città e verrà presentata, tempo permettendo visti gli spostamenti, il prossimo 6 novembre alle 21 in teatro comunale.

Sarà l’occasione anche per altri due momenti importanti: la scelta dei nuovi Pirin e la consegna dei premi a chi ha partecipato al concorso letterario dedicato al Carnevale. Un momento importante, poiché si tratta dell’ultima iniziativa pensata insieme all’assessore Alessandra Balocco, da Italo Tosi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni