Oleggio, dopo un anno di pausa torna la festa dei coscritti

L'appuntamento, molto sentito in città, si svolgerà in modo diverso rispetto al solito, ma è pur sempre un ritorno alla normalità

Seppure in forma diversa, torna la festa dei coscritti a Oleggio. L’appuntamento, particolarmente sentito in tutta la città e che si svolge solitamente a giugno, si è fermato lo scorso anno a causa del Covid ed era stato rinviato anche quest’anno con la speranza di trovare una formula diversa.

E così è stato: i festeggiamenti si terranno a settembre, suddivisi in tre domeniche: 5, 19 e 26 così da poter rispettare le norme Covid. Solitamente tutte le leve si ritrovavano in un’unica domenica con sfilata per il centro storico, la partecipazione alla messa e poi la festa organizzata da ogni singola leva. Nel 2021 le annate che fanno festa sono: 2003, 2001, 1996, 1991, 1986, 1981, 1976, 1971, 1966, 1961, 1956, 1951, 1946, 1941, 1936, 1931, 1926.

Non è ancora stato stabilito l’ordine delle domeniche, si valuteranno le priorità di prenotazione. Per partecipare è necessario mandare un messaggio alla parrocchia di Oleggio allo 0321. 231504 (numero fisso con possibilità di mandare anche messaggi WhatsApp) o scrivendo unamail a parrocchia.oleggio@icloud.com oppure tramite l’ufficio parrocchiale tutti i giorni da lunedì a sabato delle 9 alle 11.30.

(foto di Giancarlo Bolamperti)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni