Mezzomerico, “Tradizione e futuro” avrà un candidato: confronto a due in paese?

Il nome non è ancora stato svelato perché il gruppo sta ultimando gli ultimi dettagli, ma è certo: saranno due, almeno, i candidati sindaco in paese; l’attuale primo cittadino Pietro Mattachini se la vedrà con un membro della squadra contro cui ha gareggiato già cinque anni fa

Confronto a due come nel 2016 con le stesse liste? La risposta è sì, o meglio, saranno almeno due i candidati a sindaco a Mezzomerico. Oltre all’attuale primo cittadino Pietro Mattachini, pronto per il bis, anche la lista “Tradizione e futuro”, ora in minoranza,  sta preparando il gruppo e ultimando il programma. «Ci saremo sicuramente, – spiega il consigliere di minoranza e capogruppo e candidato cinque anni fa Claudio Tait – nei prossimi giorni ufficializzeremo tutto». Il programma ruota attorno alla parola “rinnovamento”: «Vogliamo pensare al presente e al futuro del nostro paese, non vogliamo diventi una riserva indiana, vogliamo individuare un preciso futuro per Mezzomerico, puntando a un forte ricambio generazionale, – spiega il capogruppo – il paese è da anni in fase di stallo sull’innovazione, noi vogliamo preoccuparci dei nostri giovani e anche tutelare gli anziani».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *