Il Cisa Ovest Ticino dà il via allo Sportello di ascolto

Servizio al via da domani, mercoledì 1 aprile. Si chiama “Sportello di ascolto emergenza covid-19” il servizio lanciato dal Consorzio Cisa Ovest Ticino che ha come obiettivo, tramite l’ascolto attivo, il sostegno a chi ha difficoltà a gestire il disagio emozionale causato da questa emergenza sanitaria.

Telefonare è assolutamente gratuito ed è rivolto a tutta la popolazione dell’Ovest Ticino grazie alla sinergia di Unità di Protezione civile, dell’Associazione nazionale Alpini e As.Co.S., Assistenza Counseling Sistemico.

Il numero da digitare ( si può telefonare se maggiorenne) è 0321.085166 e risponderanno counselor diplomati con specifica esperienza nel campo della relazione d’aiuto nell’emergenza, iscritti ad Assocouseling (Associazione di categoria – Legge n°4/2013). Queste persone, che lavoreranno come volontariato, contribuiranno anche a orientare ed eventualmente indirizzare i cittadini verso i servizi attivati dai comuni consortili e dal Consorzio a sostegno della popolazione.

Quando chiamare? Il lunedì, martedì e giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17; il mercoledì e venerdì solo mattino dalle 10 alle 12.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL