I 1.200 euro di Giuseppe Conte e del sindaco di Divignano arrivano alla Croce rossa di Oleggio

Promessa mantenuta e su questo i dubbi erano inesistenti. Ma è stata sicuramente una bella sorpresa: i 1.200 euro che il sindaco di Divignano Gianluca Bacchetta e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, 600 a testa, hanno donato alla Croce rossa italiana, sono stati indirizzati al comitato di Oleggio.

 

 

La sezione locale si è trovata così due bonifici, uno del sindaco e uno di Conte. «Non possiamo che esprimere un grazie di cuore» hanno detto i volontari.

Ma l’operazione del Gilu, come tutti chiamano il sindaco, non finisce qui. «Proverò a fare la stesso con il presidente della Regione Alberto Cirio», dice il primo cittadino: i due si incontreranno a Torino domani, giovedì 14 maggio, alle 11.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni