I 1.200 euro di Giuseppe Conte e del sindaco di Divignano arrivano alla Croce rossa di Oleggio

Promessa mantenuta e su questo i dubbi erano inesistenti. Ma è stata sicuramente una bella sorpresa: i 1.200 euro che il sindaco di Divignano Gianluca Bacchetta e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, 600 a testa, hanno donato alla Croce rossa italiana, sono stati indirizzati al comitato di Oleggio.

 

 

La sezione locale si è trovata così due bonifici, uno del sindaco e uno di Conte. «Non possiamo che esprimere un grazie di cuore» hanno detto i volontari.

Ma l’operazione del Gilu, come tutti chiamano il sindaco, non finisce qui. «Proverò a fare la stesso con il presidente della Regione Alberto Cirio», dice il primo cittadino: i due si incontreranno a Torino domani, giovedì 14 maggio, alle 11.

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni