Hub Varallo Pombia, 1.400 dosi alla settimana. Ficili (Asl): «Supporto necessario»

La capacità è di circa 1.400 dosi, terze dosi per la precisione, settimanali. È attivo da circa dieci giorni l’hub vaccinale di via della Gioventù allestito a Varallo Pombia (leggi qui) e creato per la somministrazione soltanto di terze dosi, non soggetti fragili, per i residenti di dieci comuni: Varallo appunto, Bellinzago Novarese, Borgo Ticino, Castelletto Sopra Ticino, Comignago, Divignano, Marano Ticino, Mezzomerico, Momo e Oleggio.

«I medici di medicina generale hanno fornito un supporto necessario, – commenta il direttore Area Nord Bartolomeo Ficili – è sicuramente un modo per poter smaltire altrove le code ed è importante». L’hub è operativo sette giorni su sette: «Quattro giorni alla settimana sono attive due linee nel solo tardo pomeriggio, – dice Ficili – il sabato e la domenica e il giovedì tre linee. 1.400 è la capacità media settimanale, poi il numero può variare a seconda della disponibilità» chiude Ficili.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL