Concerto al femminile per il tradizionale appuntamento di Santa Caterina a Pettenasco

Il primo dopo la pandemia. Protagoniste le Ladies Soprano, quattro cantanti liriche che interpretano generi diversi accompagnate da Le Muse, ensemble interamente al femminile

Lo storico concerto di Santa Caterina torna nella chiesa di Pettenasco per la prima volta dopo la pandemia. E lo fa con un appuntamento tutto al femminile. Una tradizione ideata quarant’anni fa da Ernesto Zucchi, scomparso nel 2019, e poi proseguita dalla figlia Elisabetta, ogni anno in occasione della festa di Santa Caterina del 25 novembre a cui la parrocchiale è dedicata

Anche per questa 40esima edizione il Comune e la Pro loco hanno affidato la direzione artistica al Maestro Andrea Albertini. «Sono molti anni che ho l’onore di partecipare come musicista a questo concerto – commenta -. Non è facile dopo vent’anni di consecutive partecipazioni rinnovarsi ogni volta e comunque proporre qualcosa di accattivante. Il mio segreto? Penso sempre come fossimo in due a ragionare, come se a fianco a me ci fosse ancora chi per tanti anni mi ha sostenuto e aiutato nell’organizzazione di questo evento. E quindi anche quest’anno ho pensato: cosa piacerebbe a Ernesto? Gradirebbe questa proposta? Mi sento di dire sì, questo è proprio un programma che gli sarebbe piaciuto».

Sarà un concerto originale, che vedrà esibirsi le cantanti di un nuovo progetto artistico: si chiamano Ladies Soprano (in foto) che interpretano generi diversi, dalla lirica al pop, cantando singolarmente e coralmente. L’idea è di Daria Masiero, soprano di Pavia, che nel mondo della lirica è considerata tra le voci più interessanti. Il suo sogno era quello di sviluppare un’idea musicale innovativa con quattro brave soliste che potessero portare nei teatri un nuovo modo di interpretare la musica.

Ladies Soprano è un gruppo pop-lirico composto da Veronica Cardullo, Martina La Malfa, Deborah Solange Martinez e Sarah Tisba; quattro soprani che si sono diplomate in prestigiosi conservatori italiani (Messina, Parma, Milano).

Ad accompagnarle ci saranno Le Muse, ensemble strumentale interamente al femminile, composto da strumentiste cresciute artisticamente all’interno di orchestre nazionali e internazionali. Grazie al concerto “Omaggio al M° Ennio Morricone”, che propongono in modo continuativo dal 2016, hanno avuto la
possibilità di esibirsi su importanti palchi nazionali, europei ed internazionali.

«Il concerto è in fase di rinnovamento, si punta a interessare i giovani con un programma cross-over e
contemporaneo caratterizzato da nuove armonie dei brani più celebri e amati dal pubblico – aggiunge Elisabetta Zucchi -. A sostenere il concerto è, come sempre, il comune di Pettenasco, insieme alla Pro loco e alla parrocchia, ma quest’anno, complice forse l’eco mediatica dei social, il sostegno è arrivato anche dalle attività imprenditoriali del territorio.

Il concerto è in programma domenica 20 novembre alle 21 nella chiesa parrocchiale di Santa Caterina a Pettenasco.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni