Oleggio, ponte del Ticino nel Ricovery Fund: «Quanto interessa questo progetto?»

Ponti di Oleggio e Trecate

Oleggio, ponte del Ticino nel Ricovery Fund: «Quanto interessa questo progetto?». L’argomento è stato affrontato nel consiglio provinciale di giovedì 29 aprile tramite l’interrogazione presentata dal consigliere Milù Allegra. «So che il progetto è inserito nel Recovery Fund, ma sarebbe importante capire l’interesse che c’è dietro a questo progetto e quanto interessa». Il progetto è infatti stato presentato dalla Provincia con l’approvazione del Comune di Oleggio. Quella del ponte e della sua riqualificazione, una storia molto lunga: «A giugno 2020 abbiamo scritto a Mit, Anas e alle regioni Piemonte e Lombardia e sappiamo che quest’ultima non ha molto interesse, – ha risposto l’assessore Marta Vicenzi – ma siamo in contatto costante con l’assessore Gabusi. Il progetto vale 37 milioni di euro e lo abbiamo a cuore».

Allegra ha però ribadito la richiesta: «Quale è la nostra linea strategica? C’è un progetto che più ci interessa?». La Vicenzi: «La Provincia non decide su alcune tematiche, ciascuno reputa importante il proprio progetto. Ci saranno sedi opportune per valutare quando avremo gli stanziamenti». Il presidente Federico Binatti ha precisato: «Il 4 maggio avremo, noi presidenti di provincia, una riunione con la Corte dei conti che sarà propedeutica all’incontro che ci sarà poi con le regioni».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni