Oleggio, inaugurato il “Bosco della memoria”. Nonna Amelia: «Ricordare è fondamentale»

Piantumati 43 alberi nel parco che ricorda la piccola Crystal vittima insieme ai genitori del crollo del ponte Morandi

Domenica 16 aprile è stato inaugurato il “Bosco della memoria” proprio accanto al Crystal Park di Oleggio, il parco – situato in zona Bedisco – nato per ricordare la piccola Crystal vittima – insieme al papà Cristian Cecala e mamma Dawna – del crollo del ponte Morandi nel 2018.

Il “Bosco della memoria” nasce grazie all’associazione “Noi per voi” di Masone, un bosco dove sono stati piantumati 43 alberi a rappresentare le vittime del ponte Morandi. «Giornata davvero molto bella, proprio nel giorno del compleanno della piccola Crystal – dichiara un’emozionata Amelia, nonna di Crystal -. Un pomeriggio molto commovente grazie all’impegno di tutti quanti. Grazie al contributo della la CRI di Oleggio che si è occupata dell’animazione e trucco dei moltissimi bimbi presenti; voglio dire grazie, inoltre, all’associazione Ranabok del Motto che ha offerto il pranzo per i presenti, mentre la Sodexo ha regalato una dolce merenda per tutti».

«Un momento particolarmente toccante – conclude Amelia – è stato quando la banda di Oleggio ha eseguito un corale “Buon compleanno Crystal”. Ringrazio anche il vice prefetto di Novara, il sindaco Baldassini e l’amministrazione comunale oleggese, e i tantissimi bambini che sono venuti a ricordare Crystal. E’ stato emozionante incontrare nuovamente alcuni familiari delle vittime giunti direttamente da Genova e da Pinerolo. Insieme alla presidente del Comitato parenti vittime ponte Morandi abbiamo salutato chi non c’è più a causa di una tragedia che andava evitata. Ricordare – lo ripeto sempre – è fondamentale».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Oleggio, inaugurato il “Bosco della memoria”. Nonna Amelia: «Ricordare è fondamentale»