La minoranza Uniti per Oleggio: «I dehor di via Roma non verranno tolti a luglio»

Le strutture fuori dai locali di via Roma non verranno "toccati" fino al 30 settembre

«La nostra mozione è stata accolta positivamente dall’intera Maggioranza – dichiara un appagato consigliere e capogruppo della lista, Massimiliano Ferrari in merito alla mozione circa lo smantellamento dei dehor di via Roma programmata a luglio. Una decisione che, secondo la minoranza oleggese, andava a stravolgere i piani dei negozianti a ridosso della stagione più incisiva dell’anno.

«In questo caso, tuttavia, credo sia sbagliato parlare di maggioranza e di minoranza – prosegue Ferrari – diciamo, piuttosto, che il Consiglio comunale ha saputo trovare la sintesi per consentire a tutti i commercianti oleggesi interessati di poter arrivare sino al 30 settembre senza dover effettuare stravolgimenti dovuti a regole eccessivamente drastiche e inutilmente gravose. Mi auguro che adesso il sindaco mantenga però l’impegno assunto in Consiglio, senza più trincerarsi dietro all’operato e alla volontà degli uffici e agli eventuali timori – peraltro infondati – di questi ultimi: sarebbe infatti l’ennesima dimostrazione di debolezza, mancanza di personalità e di incapacità nel dettare una linea politica alla macchina comunale».

«La capacità di un amministratore locale – conclude e specifica il capogruppo – si misura anzitutto nella sua capacità di sapersi assumere la responsabilità delle proprie scelte e nel saper bilanciare i contrapposti interessi: speriamo sia la volta buona, perché non dovevo essere i cittadini incolpevoli a dover pagare il prezzo di tali lacune».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL