Quando i pubblicitari della Gucci hanno  scelto una modella non bella o non bella secondo i canoni convenzionali e normali di bellezza sapevano benissimo quello che stavano facendo.

La solita bellezza e nessuno avrebbe parlato di Gucci , perché alla fine le modelle sono tutte così belle che sembrano tutte uguali e nessuno ci fa più caso e le guarda.

Questa volta di Gucci ce ne siamo accorti e abbiamo parlato della loro campagna più se ci avessero fatto vedere Miss Universo come l’ha fatta la sua mamma, non potremo dire che una ragazza bella starebbe bene anche rivestita di stracci ma diremo la solita frase che una ricca può sembrare bella se ha i soldi per vestirsi da Gucci.

Che poi è il motivo per cui esiste la Gucci e fa i soldi che poi passa un po’ anche ai pubblicitari perché non è arte ma business e loro ce lo hanno ricordato e forse ogni tanto un po’ di realismo non guasta.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Pier Luigi Tolardo

Pier Luigi Tolardo

54 anni, novarese da sempre, passioni: politica, scrittura. Blogger dal 2001.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni