Il Cardinale Martini nel ricordo del Vescovo Brambilla

Il nostro Vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla è stato nella Diocesi di Milano uno dei collaboratori più stretti del Cardinale Carlo Maria Martini nell’epoca del suo lungo e fecondo episcopato milanese.

Con Martini Mons. Brambilla ha condiviso l’estrazione fra i docenti di teologia, l’impegno culturale base di quello pastorale, la passione del dialogo con gli uomini del nostro tempo, anche i più apparentemente lontani dalla Chiesa e dal suo insegnamento.

Il Vescovo Brambilla ha quindi voluto non far mancare il suo contributo alla memoria di Padre Martini partecipando al volume a più voci, edito dal Corriere della Sera insieme a Solferino dal titolo : “ La settima stanza del Cardinale”, insieme alla Senatrice Liliana Segre, il Cardinale Ravasi, Benedetta Tobagi, il novarese Prof. Eugenio Borgna, Ferruccio De Bortoli ed altre personalità ragguardevoli del mondo culturale milanese.

Il capitolo da lui scritto : “ L’intreccio di coscienza e Parola”, Il Roveto ardente.

Brambilla si sofferma a riflettere su quel Primato della Parola a cui Martini ha sottomesso il suo episcopato e ancora prima e dopo tutta la sua vita da studioso della Bibbia impareggiabile di fama mondiale quale era.

La Parola di Dio, fondamento della vita della Chiesa e della Fede dei credenti è del resto il tema dell’ultima lettera pastorale di Mons. Brambilla che ha presentato alla nostra Diocesi di Novara in questi giorni.

Parte proprio dalla Parabola del Seminatore commentata in modo sapiente da Martini anche lo stesso titolo della lettera pastorale: “ I semi del Tempo”, un tempo in cui la Chiesa, anche quella novarese, deve mettersi in discussione per cambiare ma sempre sottomessa alla Parola di Dio che vuole portare agli uomini di oggi.

Questo è il ponte fra Martini e Novara, passando dal Card. Corti che di Martini è stato il fedele Vicario e arrivando a Brambilla.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Pier Luigi Tolardo

Pier Luigi Tolardo

54 anni, novarese da sempre, passioni: politica, scrittura. Blogger dal 2001.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni