Una notte ai Musei della Canonica: a ritroso nel tempo

Sabato 11 settembre apertura speciale per una visita guidata da tre personaggi in costume che condurranno i visitatori fino all'epoca dei romani

Una notte ai Musei della Canonica: a ritroso nel tempo. Non è il titolo di un film, ma l’esperienza serale che i visitatori potranno vivere a Novara sabato 11 settembre, grazie alla collaborazione dei Musei della Canonica del Duomo di Novara, Direttore Paolo Monticelli, con l’Associazione ArteLab di Novara. I Musei sono un luogo suggestivo rimasto pressochè inalterato nei secoli, che offre una visione unica del tessuto urbano di un Comune Medievale. Il portico illuminato con fiaccole segnerà la strada per l’ingresso ai Musei della Canonica, eccezionalmente aperti in notturna: i Musei propongono, in un percorso che si snoda per 13 sale, manufatti e documenti che coprono un arco temporale che dal secolo VI a.C. arrivano a tutto il secolo XIX d.C.

Sabato 11 settembre 2021 i Musei della Canonica del Duomo di Novara ospitano i racconti di tre personaggi molto particolari che, in perfetti costumi antichi, accompagneranno i visitatori nelle meravigliose sale medievali che ospitano i Musei della Canonica del Duomo di Novara. Ad attendere i partecipanti una gentile Signora di fine 1800 (Emanuela Fortuna) che presenterà la storia della nascita dei Musei della Canonica ad inizio 1800 e introdurrà i visitatori nella prima sala del museo; seguirà Bona di Savoia (Maria Rosa Marsilio) che tornerà ulteriormente indietro nel tempo a metà 1400/1500, illustrando le preziose raccolte di alcune sale museali (affreschi, preziosità di oreficeria sacra, il tesoro del Museo) raccontando l’evoluzione della Novara sforzesca, le sue mura antiche, il suo passaggio al dominio spagnolo. Proseguendo la visita si potrà incontrare addirittura un soldato dell’antica Roma (Alessio Caviggioli) che presenterà infine il Museo Lapidario, la ricchissima raccolta di lapidi, steli, monumenti che ricordano l’appartenenza di Novara all’Impero Romano. L’appuntamento rientra nel programma delle attività del servizio civile museale. La visita teatralizzata della durata di circa 1 ora e quindici minuti, si concentrerà in particolar modo su alcune sale dei Musei della Canonica.

Nel rispetto delle norme antiCovid19 ogni gruppo sarà composto da massimo 12 partecipanti con il seguente ordine di ingresso: ore 20.30, 21.15 e 22.00.

Offerta minima € 6,00 a partecipante (ingresso Musei incluso). Per info e prenotazioni scrivete a info@museiduomonovara.it, associazioneartelab@gmail.com oppure contattate il 349 3401575. La prenotazione è obbligatoria. Si consiglia di arrivare almeno 10 minuti prima della partenza del gruppo di visita.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *