Quatrana e NovaraJazz Collective, doppio appuntamento al castello di Novara

Doppio appuntamento domani, sabato 18 luglio, con le serate di NovaraJazz nell’ambito dell’estate novarese. Due i concerti a partire dalle 21.30 nel cortile del castello di Novara.

Il primo a salire sul palco sarà il pianista Simone Quatrana in solo. Esplorare fino in fondo le possibilità espressive del proprio strumento è l’obiettivo di Simone Quatrana, che navigando tra le possibilità timbriche del pianoforte fonde tradizione jazzistica afro-americana ad improvvisazioni libere da schemi e stilemi. Vengono stabilite pochissime cose prima del concerto, in modo da rendere più libero e sincero ciò che accadrà durante. L’ascoltatore diventa testimone del processo creativo in una performance mai ripetibile.

 

 

Alle 22 protagonista è il NovaraJazz Collective (Francesco Chiapperini clarinetto, sax alto, Filippo Cozzi tenor sax, Luca Specchio baritone sax, Mario Mariotti tromba, Simone Lobina chitarra, Simone Quatrana pianoforte, Luca Pissavini contrabbasso, Fabrizio Carriero batteria) in un concerto dedicato a Duke Ellington. Tradizione e modernità. Ecco quanto il NovaraJazz Collective eredita da Duke Ellington, o come lo chiamavano i più il Duca, pietra miliare della storia del jazz. Il collettivo milanese di nascita, ma di adozione novarese da lungo tempo, grazie alla collaborazione continuativa con il festival di Novara, propone all’interno del repertorio dedicato alla giornata mondiale del jazz una serie di brani scelti per la loro potenza evocativa e la loro eleganza. L’approccio della rivisitazione da un lato, e dell’esecuzione nel rispetto dei canoni e degli stilemi di quella che fu la musica composta e suonata dal “Duca”, fanno sì che il repertorio oscilli continuamente tra tradizione e modernità. In un flusso continuo che porta l’ascoltatore fuori e dentro dal tempo.

Biglietto 10 euro intero, 5 ridotto, 0.50 euro bambini fino ai 3 anni, omaggio personale medico e paramedico.

I biglietti sono acquistabili su www.fondazioneteatrococcia.it e alla biglietteria del Teatro Coccia in orari di apertura. Dalle 20.30 la sera stessa dell’evento al castello.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: