Ottobre rosa, arriva la “Women Lilt run”: camminata benefica per raccogliere fondi

La partenza domenica 23 ottobre da piazza Puccini. Le iscrizioni online, giunte a quota 300, sono chiuse ma ci si può ancora iscrivere direttamente il giorno della corsa prima della partenza.

E’ partito poi il conto alla rovescia per uno degli eventi più importanti dell’Ottobre Rosa 2022 a Novara: domenica 23 ottobre si svolgerà infatti la Women Lilt Run, corsa non competitiva di 6 km per le vie cittadine con ritrovo alle 9 in piazza Puccini e partenza alle 10 (minigiro di 2 km per i più piccoli). Le adesioni online, arrivate a quota 300, sono chiuse, ci si può però ancora iscrivere il giorno stesso dell’iniziativa. Il contributo per l’iscrizione è 10 euro, ai partecipanti che si sono iscritti online verrà consegnato il kit corsa con maglietta e numerosi omaggi. Riceveranno la t-shirt anche i primi 50 che si iscriveranno domenica prima della partenza. L’intero ricavato sarà devoluto a Lilt Novara per le attività di prevenzione e di sostegno ai malati oncologici.

Già tantissime donne si sono sottoposte alle visite di prevenzione del tumore al seno organizzate nella sede Lilt, Lega italiana per la lotta contro i tumori di Novara, in via Pietro Micca 55 e in tutta la provincia, nell’ambito della campagna dell’Ottobre Rosa. Oltre alla visita viene offerto un counselling mirato per migliorare il proprio stile di vita per ridurre sensibilmente il rischio di malattia. Le visite continueranno per tutto il mese a Novara e in numerosi Comuni della provincia. Per informazioni e prenotazioni si può chiamare Lilt Novara dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 al numero 0321 35404.

Ad esempio a Galliate  le visite si sono svolte l’8 e il 15 ottobre e saranno ripetute il 22 dalle 9 alle 12,30 negli ambulatori dello Spazio Gajà. Si ringrazia l’Amministrazione comunale, i volontari Avis, la responsabile della delegazione Lilt di Galliate Claudia Masini e i medici della medicina di gruppo “Insieme per la medicina generale” che hanno messo a disposizione i loro ambulatori.

A Trecate si è già svolta una mattinata di visite il 12 ottobre che verrà ripetuta mercoledì 19 dalle 9 alle 12 al teatro comunale. Inoltre grazie allo Sportello Vita per tutto il mese c’è la possibilità di effettuare gratuitamente il pap test, eseguito dal dottor Giuseppe Brustia, nel suo ambulatorio di via Madonna delle Grazie 9. Il servizio è dedicato a tutte le donne di Trecate, Cerano e Sozzago tra i 21 e i 65 anni. Prenotazioni dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 17.30 al numero 370 3177666. Si ringrazia l’Amministrazione comunale e i volontari dello Sportello Vita.

A Varallo Pombia l’appuntamentoè all’ambulatorio di piazza Mazzini sabato 5 novembre dalle 8,30 alle 12 (in questo caso le prenotazioni sono lunedì e mercoledì dalle 16 alle 18 al numero 0321 95355).

Lilt Novara inoltre, sensibile alle problematiche del risparmio energetico, ha deciso di rinunciare all’abituale illuminazione in colore rosa della cupola di Novara e dei principali monumenti proponendo l’allestimento di angoli rosa e delle panchine rosa, simbolo della prevenzione. Due panchine rosa sono state installate al Broletto e al Castello Sforzesco di Novara e grandi nastri rosa sono presenti nei luoghi simbolo della città. Un angolo rosa è stato allestito anche al supermercato Carrefour di corso Giulio Cesare che il 15 ottobre ha offerto una confezione di meringhe rosa per ricordare l’importanza della campagna di prevenzione. Allestimenti in rosa sono stati realizzati anche in oltre 20 Comuni della provincia accanto ai Municipi, nelle farmacie e nei negozi, a Galliate, Trecate, Varallo Pombia, Arona, Borgo Ticino, Cameri, Mandello Vitta, Oleggio Castello, Romentino, San Nazzaro Sesia, Sozzago, Gozzano, San Maurizio d’Opaglio, Cressa, Sillavengo, Cureggio e molti altri.

Per tutto il mese gli  estetisti e  acconciatori diplomati al corso di Oncologia Benessere promosso da Lilt Novara e Confartigianato Imprese Piemonte Orientale offriranno presso le loro attività trattamenti gratuiti alle pazienti (per l’elenco completo consultare i social Lilt Novara o chiamare in sede).

A Gattico Veruno il 23 ottobre si terrà inoltre presso il campo sportivo una giornata sportiva benefica con un ricco programma.

La campagna Lilt for Women 2022 gode del patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Novara, Rete oncologica Piemonte Valle d’Aosta, ASL Novara, AOU Maggiore della Carità di Novara, Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Novara, Ordine dei Farmacisti Novara e VCO, ATL Novara, Confartigianato Imprese Piemonte orientale, Fondazione Il Castello di Novara. Hanno contribuito Italgrafica, Novara che corre, Dgtal, D+ Intermediazioni assicurative, Fondazione Coccato, Centro Medico Sant’Ambrogio Novara, Street Games, Conad Santa Rita Novara, McDonald’s

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni