Oleggio: un weekend interamente dedicato alla cultura. Il sindaco: «Tre giorni che sanno di ripartenza»

Da venerdì 20 maggio a domenica 22 maggio a Oleggio un autentico viaggio nelle arti e nella cultura

“DeArtibusOleggio”, espressione latina utilizzata come titolo per i trattati di arte. Questo il nome che l’amministrazione oleggese ha deciso di dare al ricco weekend culturale in calendario da venerdì 20 maggio a domenica 22 maggio. Dall’arte figurativa fino a laboratori per bambini, passando per musica e spettacoli teatrali, insomma un abbondante programma da il via a una stagione estiva all’insegna della ripresa.

«Un evento di ripartenza dopo due anni in cui la cultura è rimasta pressoché ferma – ha affermato il primo cittadino, Andrea Baldassini dunque abbiamo deciso di organizzare un intero weekend dedicato interamente alla cultura. Abbiamo inserito in calendario una serie di eventi che spaziano verso tutte le forme di arte: inaugurazione di mostre di pittura e scultura, una mostra fotografica dedicata al lavoro allestita nel museo Civico, poi spazio alla musica con un concerto dedicato, appunto, alla ripartenza e uno spettacolo teatrale. Oltre a questo, ci sarà una presentazione di un libro e un laboratorio per bambini. Quest’ultimo aspetto è molto importante perchè abbiamo scelto di declinare la cultura in tutte le arti disponibili, ma anche verso tutte le fasce di età».

«Speriamo che questo evento, questo ricco weekend, possa realmente rappresentare la reale ripartenza post Covid – ha dichiarato il sindaco in chiusura – E che sia una base che ci permetterà di attirare persone agli eventi culturali che ci serviranno per riprendere in pieno le nostre attività».

Il dettaglio degli eventi qui

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL