Oleggio, i Venerdì musicali degli Amici della musica diventano pillole sul web

Circa una dozzina di video, dai primi decenni del ‘700 agli inizi del ‘900. Dalle poltrone del teatro a quella di casa, dal palcoscenico al web: così gli Amici della musica con il presidente Luigi Crippa e con l’approvazione dell’amministrazione comunale, hanno deciso di non rinunciare ai consueti Venerdì musicali.

I classici appuntamenti in teatro si trasformano in pillole musicali per il web, a partire dalla musica barocca, per passare a quella romantica e alla musica nuova di San Pietroburgo. «Abbiamo inviato del materiale all’amministrazione e nel frattempo stiamo realizzando ciò che manca, – dice il presidente – sono pillole pensate per un target ampio di uditori e con lo stesso obiettivo abbiamo realizzato la guida all’ascolto». Così facendo le pillole musicali diventano uno strumento in più per avvicinare i giovani al mondo della musica. Le prime registrazioni dovrebbero essere pubblicate la prossima settimana, una ogni venerdì.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL