Eventi&Cultura

Musica in scena chiude la stagione con due concerti

Primo appuntamento domani, venerdì 25, alla scuola di musica Dedalo con Irene Veneziano, Lucia e Anna Molinari. Lunedì 28 serata al Faraggiana con "On the Bridge” cello ensemble guidato da Stefano Cerrato

Musica in scena chiude la stagione con due concerti all’auditorium Dedalo, la scuola di musica di via Maestra. «I due concerti sono la testimonianza di due modi di intendere lo studio musicale avanzato – dicono dalla Dedalo – la condivisione di un progetto concertistico fra docenti di provata esperienza e giovani in fase di perfezionamento degli studi musicali. Studiare e suonare insieme come punto di convergenza del lavoro di insegnamento e di studio. Un antichissimo e formidabile modo per tradurre esperienze e tramandare competenze».

Domani, venerdì 25 settembre, alle 21 il trio “Tailleferre” formato da Irene Veneziano, Lucia e Anna Molinari eseguiranno due opere che rappresentano un pilastro del repertorio. La prima composizione è il trio in do minore op. 1 n. 3 di Beethoven, opera prima del grande maestro tedesco improntata ad una straordinaria dinamicità e a una sapiente rete dialogica degli strumenti. La seconda composizione in programma è il trio in mi minore op. 67 n. 2 di Shostakovich composto nel 1944, anno drammatico per la storia sovietica e particolarmente decisivo per il compositore russo.

 

 

Lunedì 28 settembre, invece, alle 21 al Teatro Faraggiana è il programma il concerto dell'”On the Bridge” cello ensemble guidato da Stefano Cerrato, docente dei corsi superiori di violoncello della Dedalo. «Con questo ensemble – proseguono – realizza un progetto di attenta ricerca delle possibilità timbriche, tecniche ed espressive di un gruppo di otto violoncelli. L’esperienza gravita attorno ad alcune pagine di grandi autori come Wagner, Strauss, Bruckner e Britten trascritte per questo particolare ensemble in cui le parti di sostegno, le parti liriche, le parti interne di ricamo si alternano e si scambiano continuamente».

La rassegna di Musica in Scena, realizzata fra Dedalo, Teatro Faraggiana e chiesa di
Sant’Andrea, riprenderà con una nuova programmazione nel mese di ottobre e manterrà la vocazione di una rassegna che vuole porsi come opportunità di conoscenza e approfondimento di cultura musicale mettendo al centro le giovani generazioni di musicisti che cominciano la loro carriera di artisti.

Per informazioni e prenotazioni info@scuoladimusicadedalo.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati