Le “donne di marmo e di passione” hanno preso vita con la maratona di lettura

Nell'ambito della rassegna letteraria "Voci di donna", il Circolo dei lettori ha ospitato la serata in ricordo delle giornaliste scomparse Valeria Balossini e Cristina Meneghini con una speciale dedica alle donne ucraine

Le “donne di marmo e di passione” hanno preso vita con la maratona di lettura. Nel pomeriggio di ieri, 8 marzo, il Circolo dei lettori ha ospitato l’ormai tradizionale maratona di lettura nell’ambito di “Voci di donna”, la rassegna al femminile dedicata alle donne per tutto il mese di marzo.

Quest’anno “Donne di marmo e di passione” – questo il titolo scelto per il 2022 – si è svolto finalmente in presenza e in ricordo, come sempre, di due giornaliste scomparse troppo presto, Valeria Balossini e Cristina Meneghini, questa volta con una dedica speciale alle donne ucraine. Le colleghe di Novara, le donne delle istituzioni e alcune collaboratrici del Circolo hanno letto brani scritti o dedicate ad altrettante donne a cui avrebbero voluto dedicare un monumento o una statua in un luogo pubblico della città.

Venti le donne contemporanee e del passato che hanno preso vita grazie ad altrettante voci femminili: le scrittrici Annalisa Cuzzocrea, Fatema Mernissi, Annabella Mele, Zelda Fitzgerald, Oriana Fallaci e Wiginia Woolf; la scienziata Rita Levi Montalcini, la prima giornalista italiana della storia Eleonora de Fonseca Pimentel, l’attivista Helen Keller, la partigiana oleggese Costanza Nini Arbeja e la psichiatra novarese Marcella Balconi.

Poi i personaggi letterari quali La madre di Cecilia dai Promessi sposi, gnà Pina da La Lupa di Verga, Emma di Jane Austen e Pippi Calzelunghe di Astrid Engelberg. In questo momento storico non potevano mancare le giornaliste Anna Politkovskaja, freddata dai sicari di Putin nel 2006, Ilaria Alpi, uccisa in Somalia nel 1994, e Francesca Mannocchi, inviata de La Stampa e La7 in Ucraina.

La maratona è stata anche l’occasione per inaugurare la mostra fotografica realizzata dagli ospiti della Casa di giorno Don Aldo Mercoli.

Il programma completo è disponibile sul sito del Circolo dei lettori di Novara o sulla pagina Facebook.

Leggi anche

Monumenti dedicati alle donne, pochi in Italia. Un concorso di idee per Novara?

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL