In duemila alla ex Passalacqua per il Talk con i giornalisti de Il Post

Oggi tutto il giorno e domani mattina. Attesa per Bignardi e Littizzetto

Nel cortile della ex caserma Passalacqua è da poco iniziato il Talk con il quotidiano on line Il Post che per la prima volta porta a Novara il format itinerante di giornalismo dal vivo su temi ed argomenti di attualità: 2000 le sedie posizionate e quasi tutte occupate. Una due giorni promossa con Fondazione Castello, Circolo dei Lettori e Comune di Novara.

Sul palco per l’apertura anche il sindaco Alessandro Canelli che ha ricordato come lo spazio delle ex caserme sia fatto apposta per essere riqualificato con attività che integrano la città.

«Ci auguriamo di ripetere il prossimo anno al castello, dove ora ci sono lavori in corso nel cortile e abbiamo dovuto traslocare l’evento alla Passalacqua» ha detto la presidente della Fondazione Castello, Maurizia Rebola.

Primo incontro della mattinata insieme al direttore del Post Luca Sofri e al vice Francesco Costa con la rassegna stampa di oggi sui quotidiani nazionali: tema principale il caporalato e le morti sul lavoro.

Causa maltempo, domani l’evento, già sold out, si trasferisce al Teatro Coccia. Il programma resta invariato.

Costa e Sofri

Il programma

Sabato 22 giugno

Ore 11.30: Ogni prigione è un’isola – Le carceri italiane e come vengono raccontate con Daria Bignardi e Luca Misculin

Ore 12.15: Globo – Una conversazione sull’Europa con Eugenio Cau e Javier Cercas

Ore 17: Tienimi una scienza – La chimica saponificata bene con Emanuele Menietti, Beatrice Mautino, Matteo Bordone e Dario Bressanini

Ore 18: Scegliere le parole – La realtà cambia con la lingua, e viceversa con Vera Gheno e Alessandra Pellegrini De Luca

Ore 18.45: Italoamericani – Una conversazione sull’America, tra libri e palchi con Francesco Costa e Ghemon

Ore 19.45: Le Canzoni, live con Luca Sofri e Matteo Bordone

Ore 21.30: 30 anni – Matteo Messina Denaro e la Sicilia Occidentale con Stefano Nazzi e Matteo Caccia

Domenica 23 giugno

Ore 10: Morning weekend – Una rassegna stampa di notizie dal mondo con Eugenio Cau e Luca Misculin

Ore 11: L’anno della Storia, cinquant’anni fa – Il grande dibattito sul romanzo di Elsa Morante e l’Italia che gli stava attorno con Ludovica Lugli, Giulia Siviero e Stefano Nazzi

Ore 11.45: Che cos’è la leggerezza? Come togliere peso alle cose pesanti con Luciana Littizzetto e Giacomo Papi

Ore 12.30: Canti di guerra – Conflitti, vendette, amori nella Milano degli anni Settanta con Stefano Nazzi e Willie Peyote.

COME PARTECIPARE

Per partecipare come pubblico è necessario acquistare il biglietto di ingresso a questo link.

Chi, invece, volesse partecipare come volontario deve compilare il form a questo link

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

In duemila alla ex Passalacqua per il Talk con i giornalisti de Il Post