Il Coccia registra due brand: Opera live cooking e Opertivo. Il marchio Bacardi interessato

Il Coccia registra due brand: Opera live cooking e Opertivo. Il marchio Bacardi interessato. L’annuncio della direttrice del Teatro Corinne Baroni: « Siamo capofila ci un progetto europeo di coproduzione con l’associazione Tone on the stone che tratta temi di innovazione e comunicazione interattiva – ha spiegato Baroni -. Tra gli obiettivi per il futuro del Teatro c’è anche l’internazionalizzazione delle linee artistiche attraverso la registrazione di due marchi: il primo è quello riguardante l’Opera live cooking andata in scena nel mese di ottobre con chef Antonino Cannavacciuolo e che ha permesso di portare sul palcoscenico uan nuova forma di opera. L’altro è inerente l’Operitivo, una delle innovazioni dell’ultima stagione: pre serate durante le quali i protagonsiti delle opere si mettevanoa disposizione del pubblico il quale sorseggiava un cocktail a tema ideato da Maurizio Sironi, barman di Cannavacciuolo cafè e bistrot».

Operitivo che non è passato inosservato al marchio Bacardi il quale si è interessato all’iniziativa: «Stiamo verificando alcuni aspetti – ha continuato la direttrice – er capire se si potrà trovare un accordo. La registrazione del brand serve proprio a questo: Se un altro ento o teatro vorrà utilizzare una di queste due nostre produzioni esclusive, dovrà chiedere il nostro permesso e provvedere al pagamento di una quota».

 

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL