Da “Braccialetti rossi” al palco del Coccia. Nicolò Bertonelli protagonista di “tick, tick… BOOM!”

Il debutto nella versione italiana è della Scuola del teatro musicale e del Teatro Coccia. Sabato 24 e domenica 25 settembre

Il grande pubblico l’ha conosciuto per avere interpretato Bobo in “Braccialetti rossi 3”, la fortunata serie tv andata in onda sulla Rai. Ora Nicolò Bertonelli cambia prospettiva e approda a Novara per il debutto come protagonista nella nuova produzione della Stm, la Scuola del teatro musicale, e del Teatro Coccia. Si tratta della prima produzione italiana di “tick, tick… BOOM!”, il musical di Jonathan Larson – autore e compositore di “Rent”, scomparso nel 1996 – che debutterà sabato 24 alle 21 e domenica 25 settembre alle 16 per poi proseguire il suo tour in altri teatri italiani.

«Quando ho fatto il provino ho anche dovuto suonare due canzoni al pianoforte – ha raccontato Bertonelli durante l’incontro con la stampa -. Mi sono divertito molto e non mi aspettavo di essere chiamato. Mi sento molto carico».

Il musical ha conquistato il grande pubblico con la recente versione cinematografica interpretata da Andrew Garfield, candidato all’Oscar 2022 e premiato ai Golden Globe Awards come miglior attore protagonista. La versione italiana ha la regia di Massimiliano Perticari e Marco Iacomelli: «Una produzione che ha una novità assoluta: abbiamo ottenuto dalla Larson Estate l’autorizzazione a riorchestrare la partitura con l’aggiunta di un quartetto d’archi e a allargare il cast a sette interpreti – ha spiegato Iacomelli -. Inoltre nel cast ci saranno cinque ragazzi che frequentano l’ultimo anno o si sono già diplomati alla Stm: hanno partecipato ai provini e si sono meritati la parte. Lo spettacolo rappresenta anche la prova finale per gli studenti del terzo anno».

«Marco Iacomelli è garanzia di qualità, grazie al rigore e alla professionalità che impiega nel suo lavoro» ha aggiunto la direttrice del Coccia, Corinne Baroni.

Il cast: Nicolò Bertonelli, Matteo Volpotti, Federica Maria Stomati, Elena Sisti, Alessia Genua, Jacopo Spunton, Matteo Giambiasi.

Accompagnamento musicale: Walter Calafiore, Stefano Bacino, Fulvio Bellino, Alex Canella, Francesco Di Giacinto, Cecilia Drago, Alice Mana, Giulio Molteni.

La trama: Jon (Jonathan Larson) sta per compiere trent’anni e tenta disperatamente di trovare un produttore per il suo musical Superbia. Rendendosi conto di non essere più giovanissimo, fatica a tollerare gli anni di ripetuti insuccessi professionali e si rende conto di non voler andare avanti a vivere come un artista squattrinato. La fidanzata Susan non scoraggia apertamente Jon, ma desidera qualcosa di più dalla vita e vorrebbe avere una famiglia con lui, che però non può permetterselo. La frustrazione di Jon peggiora quando Michael, il suo amico di vecchia data, abbandona il sogno di sfondare come attore per dedicarsi a un’attività lavorativa più tradizionale. Jon presenta Superbia a numerosi compositori e produttori, ricevendo molti apprezzamenti. Tuttavia, nessuno decide di investire nello spettacolo e i suoi sogni restano frustrati. Nonostante i momenti di sconforto, Jon si riappacifica con Susan dopo un litigio e i due decidono di continuare a scriversi. Inoltre si riavvicina anche a Michael dopo aver scoperto che l’amico è risultato positivo all’HIV. La mattina del suo trentesimo compleanno riceve un messaggio dal suo idolo Stephen Sondheim che ha visto il workshop di Superbia e vorrebbe parlargli del futuro del musical. Jon allora si rende conto di essere amato e apprezzato dai suoi amici e colleghi e si prepara a festeggiare il suo compleanno.

Info e biglietti sul sito del Teatro Coccia. Per seguire il tour dello spettacolo cliccare QUI.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL