Chiara Montani a Varallo Pombia chiude la rassegna 2022 di “BantAutori”   

L’autrice presenterà il giallo storico "La ritrattista" il prossimo 1° ottobre introdotta da Federica Mingozzi. È in fase di progettazione l’edizione 2023 della rassegna.

Si chiude la rassegna “BantAutori” 2022 con l’appuntamento del prossimo 1° ottobre a Varallo Pombia, l’ultimo comune ad aver aderito al Sistema BANT (www.bant.erasmo.it). Sarà protagonista l’autrice Chiara Montani che presenterà il giallo storico “La ritrattista” (Garzanti 2022), introdotta da Federica Mingozzi, alle ore 15,30 presso Villa Soranzo. 

Dalla quarta di copertina di “La ritrattista”: Roma 1459. Lavinia non avrebbe mai immaginato che qualcuno potesse commissionarle un ritratto. Da quando è nata, si è sentita ripetere che le donne non possono diventare pittrici, ma ora, nella sua vita, nulla è più come prima. Vive a Roma, lontana dalla sua Firenze, in una locanda dove altre giovani donne inseguono la propria indipendenza. Solo una cosa non è cambiata: accanto a lei c’è Piero della Francesca; per tutti un maestro di valore assoluto, per Lavinia l’uomo che è riuscito a insegnarle i segreti della pittura. E Piero è in pericolo. Dopo essere stato testimone di un incendio in cui ha perso la vita una vecchia amica, riceve una serie di messaggi cifrati che scatenano una gara d’astuzia in cui sembra che l’avversario sia sempre in vantaggio. Piero vorrebbe fare affidamento solo sul proprio intuito, ma ha imparato che l’aiuto di Lavinia è prezioso. Chiara Montani torna con i due amati protagonisti che sono stati al centro di un passaparola senza fine: Lavinia, giovane donna che non vuole sottostare alle convenzioni del suo tempo, e Piero della Francesca con il suo affascinante mondo fatto di arte e razionalità. Una nuova avventura impreziosita dalla meraviglia di una Roma che, ancora lontana dai fasti del barocco, sa già abbagliare. 

Chiara Montani, architetto di formazione, ha lavorato nel campo del design, della grafica e dell’arte, esplorando varie tecniche e materiali, e partecipando a esposizioni in Italia e all’estero. Specializzata in arteterapia, conduce da anni atelier sulle potenzialità terapeutiche del processo creativo. 

Firmacopie al termine di tutti gli incontri. 

Prescrizioni anti-Covid come da normativa vigente. 

“BantAutori” è la rassegna che da sei anni porta nelle Biblioteche del Sistema delle Biblioteche Associate Novarese e Ticino (www.bant.erasmo.it) le ultime novità di altrettanti grandi scrittori, in collaborazione con la Libreria Feltrinelli Point di Arona. I numeri dell’edizione 2022 raccontano un’iniziativa di successo: un pubblico di circa 400 persone ha infatti partecipato agli eventi, incontrando autori come Marco Buticchi (a Castelletto Sopra Ticino), Gianfranco Pasquino (Cameri), Rosa Teruzzi (Cerano) Andrea Vitali (Galliate), Maurizio Leigheb (Mezzomerico), Alessandro Robecchi (Trecate), Erica Gibogini (Marano Ticino) Cristina Rava (Arona), Ben Pastor (Oleggio), Davide Longo (Bellinzago Novarese) e Alice Basso (Momo). Gli incontri, con firmacopie finale, sono stati introdotti da Maria Paola Arbeia, Milly Carli, Massimo Delzoppo, Eleonora Groppetti,  Federica Mingozzi, Lalla Negri, Ambretta Sampietro. La rassegna si conclude a Varallo Pombia con l’autrice Chiara Montani; è in fase di progettazione l’edizione 2023. 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Sezioni