Con WindowArte si “accendono” le vetrine del centro storico

Partita nel pomeriggio di venerdì scorso l'iniziativa promossa dagli artisti novaresi Romani e Molinario: uno spazio no profit per dare la possibilità a tanti di poter presentare le proprie opere

Forse non si può parlare di un’iniziativa originalissima, ma per una realtà come Novara sicuramente lo è. WindowArte è ufficialmente partita nel pomeriggio di venerdì scorso, 1° novembre. Una vetrina illuminata nel centro storico, all’inizio di corso Italia e a due passi dall’Angolo delle Ore, metterà a disposizione uno spazio no profit ad artisti in cerca di visibilità per le loro opere, dai dipinti alle sculture, da elaborati fotografici a installazioni di dimensioni ovviamente contenute.


A ideare l’iniziativa sono due artisti novaresi, Massimo Romani e Fabrizio Molinario: «La pandemia ha fortemente penalizzato un settore come il nostro – hanno spiegato – che sta faticando a ripartire tra mille precauzioni. Oltre a concedere una possibilità a tanti che non hanno la possibilità di presentare i loro lavori negli spazi istituzionali, anche loro alle prese con la crisi, vogliamo avvicinare anche i cittadini al mondo dell’arte in modo un po’ inconsueto, durante una passeggiata in centro, buttando un occhio a una vetrina come si fa per tanti altri negozi».


Ma l’iniziativa, che non ha assolutamente finalità commerciali (le opere non sono infatti in vendita), vuole essere anche un incentivo alla riapertura dei negozi del centro cittadino: «Tante serrande abbassate non danno una buona immagine di Novara. Tanti tengono le loro vetrine spente. Non le accendiamo con l’arte».


Questa prima iniziativa inauguruale (che sarà allestita sino al 15 novembre) è stata intitolata “No war”, una collettiva che presenta lavori, oltre che degli stessi Romani e Molinario, anche di Davide Baroggi, Eugenio Bausola, Pako Bono, Corrado Bonomi, Nadia Butini, Maria Vittoria Cammarella, Angela Maria Capozzi, Marita Cavaliere, Eugenio Cerrato, Salvatore Chessari, Carla Dorz, Tommy Ducale, Erich, Mauro Ferraris, Davide Ferro, Enzo Fiore, Alessandro Fronterré, Ginger_emotion_art, Davide Grittini, Barbara Martino, Silvana Marra, Stefania Mondin, Elisabetta Marzorati, Anna Maria Raimo, Roberto Rattazzi, Gabriele Kamalele Targa e Ilirjan Xhixha.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni