Al Teatro degli Scalpellini di San Maurizio d’Opaglio va in scena “Lolita”

Ci sarà poi una pausa fino al 20 maggio, data che vedrà il debutto della nuova produzione del Teatro delle Selve "Valis. I mondi di Philip Dick".

L’ottavo appuntamento della stagione Vado a teatro! 2022 al Teatro degli Scalpellini di San Maurizio d’Opaglio è dedicato al rifacimento del capolavoro di Vladimir Nabokov, Lolita. Lo spettacolo è fissato per venerdì 6 maggio, ore 21.00.

Il grande romanzo di Nabokov riletto tra teatro e danza grazie alla regia, coreografie e interpretazione di Silvia Battaglio. Le vicende narrano di una Lolita ormai adulta che attraversa il tempo a ritroso e intreccia i fili della memoria, poi trema, ride e sospira quando nel bosco della sua infanzia incontra il signor Humbert, l’uomo nero delle favole, mezzo uomo e mezzo lupo che per timore di invecchiare sottrae il tempo a una bambina innocente come cappuccetto rosso ma crudele come un demone.

Biglietto: euro 12.00 | Abbonamento a 7 spettacoli: euro 49,00 | Carnet 3 spettacoli: euro 27,00 Biglietto unico: euro 12,00 | Possessori tessera Coop: euro 9,00 Info complete programma > www.teatrodelleselve.it | Info biglietteria > 339 3117032 | anna@teatrodelleselve.it

Accesso al teatro dietro presentazione del Green Pass, con obbligo di mascherina Ffp2.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL