FdI all’inseguimento della Lega. Nastri: «Risultato eccezionale»

Il senatore di Fratelli d'Italia commenta felicemente i numeri che stanno arrivando dai seggi: FdI è staccata di meno di 100 voti dalla Lega Nord

Sono da poco passate le 20.30 quando nell’Arengo del Broletto, “scortato” dai suoi fedelissimi, giunge Gaetano Nastri. Il senatore di Fratelli d’Italia commenta felicemente i numeri che stanno arrivando dai seggi: FdI è staccata di meno di 100 voti dalla Lega Nord (con 60 seggi scrutinati).

Non è arrivato (al momento in cui scriviamo) il “sorpasso”, ma questo dettaglio sembra passare in secondo piano. Il partito è cresciuto. Per ora può bastare: «Per noi si tratta di un risultato eccezionale – dichiara subito – Partivamo da un 6,8% e adesso ci ritroviamo testa a testa con la Lega. E’ stato premiato il nostro modo di lavorare all’interno di questa amministrazione. Il merito va a tutti: le liste non si improvvisano, abbiamo lavorato in questi anni per mettere in campo gli uomini e le donne migliori e i risultati si sono visti».

Per il leader locale del partito di Giorgia Meloni non si «tratta però di un punto di arrivo ma di partenza. L’obiettivo nostro è quello di costruire e di radicarci ancora di più. Oggi se non il primo siamo il secondo partito della città e quindi per noi aumenta anche la responsabilità. Non soltanto gli onori ma anche gli òneri e di caricarci di questo consenso».

A livello di coalizione vi aspettavate questo risultato? «Un esito formidabile – dice – Ce lo aspettavamo in parte, frutto anche qui di un lavoro ben fatto. Abbiamo lavorato bene in questi cinque anni. La nostra offerta politica è stata sicuramente superiore a quella che hanno messo in campo gli altri. Per noi è un momento di gioia ma anche di caricarsi delle responsabilità di chi amministra questa città, che è la seconda del Piemonte. Nello stesso tempo dobbiamo dare di più ai cittadini quelle risposte che aspettano da tempo».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni