[ditty_news_ticker id="138254"]

Gorgonzola star della fiera Anuga in Germania

Si è conclusa con un ottimo riscontro la partecipazione del Consorzio per la tutela del formaggio Gorgonzola Dop ad Anuga, fiera internazionale del settore enogastronomico che ha avuto luogo a Colonia in Germania, dal 7 all’11 ottobre. Il consorzio è stato protagonista, insieme alla collettiva AFIDOP Associazione Formaggi Italiani Dop, di una tre giorni di showcooking, degustazioni e wine pairing che ha visto anche la visita del ministro Francesco Lollobrigida, oltre a operatori e buyer provenienti da tutto il mondo.

Una presenza imponente che sottolinea l’importanza che il mercato tedesco ricopre per l’industria casearia italiana: nel primo semestre del 2023 i formaggi a denominazione hanno registrato infatti una crescita a valore del 25%, grazie ad un fatturato complessivo di 262 milioni di euro.  «I dati testimoniano il crescente successo dei formaggi italiani presso il pubblico tedesco. Con oltre 23.400 tonnellate esportate nel I semestre 2023, pari al 19% delle nostre esportazioni a livello mondiale – ha detto il presidente di Afidop, Antonio Auricchio (in foto), presidente anche del Consorzio Gorgonzola – la Germania rappresenta il nostro secondo mercato in Europa dopo la Francia. Un mercato su cui vogliamo continuare a investire, anche per il valore che il popolo tedesco attribuisce ai nostri formaggi Dop, che rappresentano oltre la metà (56%) del nostro export caseario in Germania. Anuga in questo senso è il palcoscenico ideale di promozione per le nostre produzioni, che rimangono un elemento portante della filiera agroalimentare e della dieta mediterranea».

Si è partiti con lo show cooking dello chef italiano Domenico Gentile, molto noto in Germania, che ha realizzato una Torta salata con Patate e Gorgonzola Dop svelando ai visitatori i segreti della cucina italiana. Il giorno successivo la giornalista e delegata dell’Accademia Italiana della Cucina di Francoforte, Laura Melara-Dürbeck, ha guidato il pubblico in un affascinante viaggio alla scoperta della storia e della cultura dei formaggi DOP italiani e al loro importante ruolo nel panorama gastronomico italiano e nella Dieta mediterranea. Il terzo giorno, la sommelier Claudia Stern, membro della Sommelier Union Germany, ha presentato interessanti abbinamenti tra i migliori vini italiani e i formaggi DOP per un’esperienza sensoriale completa per gli operatori tedeschi e internazionali.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni