Federconsumatori Novara: «Natale 2022: i prezzi aumentano del 17%. Boom di regali utili, alimentari e sostenibili»

Oltre 12 milioni di italiani, circa il 27% in più rispetto allo scorso anno, hanno deciso di anticipare lo shopping natalizio nella settimana del Black Friday

Nonostante i prezzi di molti prodotti e servizi siano cresciuti notevolmente rispetto allo scorso anno, e malgrado molte famiglie siano in difficoltà economica, gli italiani non rinunceranno del tutto ai regali di Natale, anche se con una maggiore attenzione al risparmio e all’ambiente.

Oltre 12 milioni di italiani, circa il 27% in più rispetto allo scorso anno, hanno deciso di anticipare lo shopping natalizio nella settimana del Black Friday approfittando degli sconti, specialmente per i regali più costosi. Secondo le prime stime effettuate dall’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, la spesa media a persona, tra chi effettuerà acquisti, sarà di 168,00 euro. I regali saranno effettuati online (canale privilegiato dal 70% degli acquirenti più giovani) e presso i negozi della propria città.

È interessante notare, però, che rispetto al 2021 la percentuale di cittadini che non farà alcun regalo cresce del +6%. Sono molto in voga questo Natale i regali nel settore alimentare (+7% rispetto al 2021), a tal proposito si privilegeranno gli acquisti presso negozi di vicinato o punti vendita che commercializzano prodotti tipici e a km0. Dando uno sguardo ai rincari emerge un aumento medio dei prezzi del 17%. A segnare gli aumenti maggiori sono i costi degli alberi sintetici per decorare la propria abitazione e degli addobbi tipici del Natale: rispettivamente lievitati, rispetto allo scorso anno, dal +24% al +27% i primi e da +12% al +30% i secondi.

Lievitano particolarmente anche i prezzi dei prodotti scelti come presenti “low cost” (fino al +50%) e dei giocattoli (dal +5% al +41%), degli articoli da regalo più tradizionali (dal +4% al +25%) e gli Hi tech (fino al +25%).

Per quanto riguarda gli orientamenti degli italiani in tema di regali, la scelta si basa principalmente sul criterio del costo. Tra i doni più richiesti sono presenti gli articoli tecnologici, piccoli viaggi, libri, soldi o gift card da spendere in centri commerciali o singoli negozi, oltre ai classici vestiti. Semplice, ma sempre molto richiesto resta il buono o la gift card per accedere a piattaforme di streaming per vedere film, serie tv o ascoltare musica.

I generi alimentari della tradizione natalizia meritano un discorso a parte: il loro aumento varia da un minimo del +2% ad picchi del +52%, a causa anche della spinta dovuta agli aumenti registrati sui prezzi di molte merci e materie prime. Nonostante i rincari gli italiani non sono disposti a ridimensionare la spesa in alimenti da mettere in tavola o da offrire in dono, sebbene si attenda un atteggiamento estremamente previdente su tutti gli altri acquisti.

Anche il criterio della sostenibilità prende sempre più piede: circa l’85% degli italiani considera i prodotti “verdi” più innovativi e qualitativamente più elevati.

Non a caso il 2022 è segnato da un Natale in cui vince il parametro dell’utilità e della qualità, rendendo protagonista delle feste proprio l’enogastronomia di qualità e il Made in Italy: ricercatissimi sono i “regali food” come miele (con circa il +300% di richieste), vini, formaggi, prodotti tipici e creazioni culinarie home made (marmellate, biscotti, liquori aromatizzati, ecc), ma anche corsi di cucina, percorsi degustazione e kit per cene all’altezza di ristoranti stellati.

Di seguito sono riportati i prezzi rilevati da Federconsumatori, suddivisi per categoria merceologica ed i consigli per risparmiare ed effettuare scelte sostenibili.

2022     

Settore                                 Variazione dei prezzi rispetto al 2021 in %

Alimentazione                  dal 2% al 52%

Addobbi                              dal 12% al 30%

Giocattoli                            dal 5% al 41%

Viaggi                                   dal 2% al 9%

Alberi di Natale                 dal 24% al 27%

Articoli da regalo             dal 4% al 25%

Regali low cost                  dallo stesso costo del 2021 al 50%

Regali hi tech                    dal -11% al 25%

TABELLE COSTI NATALE 2022

PRODOTTI ALIMENTARI20212022Var. %
    
COTECHINO PRECOTTO9,40 €11,30 €20%
ZAMPONE12,10 €14,34 €19%
LENTICCHIE (conf. Da 1kg)6,08 €7,74 €27%
MIELE (250gr)6,10 €6,20 €2%
SPUMANTE ELITE26,28 €26,93 €2%
PROSECCO12,50 €13,32 €7%
SALMONE (conf. Da 300gr)22,10 €24,50 €11%
TORRONE (conf. Da 250gr)8,80 €10,17 €16%
PANETTONE10,90 €13,40 €23%
PANDORO11,53 €13,90 €21%
VINO DA TAVOLA9,20 €9,90 €8%
MIX FRUTTA SECCA (500gr)5,70 €7,98 €40%
FICHI SECCHI (250gr)6,80 €8,99 €32%
DATTERI1,63 €2,48 €52%
PARMIGIANO OLTRE 40 MESI (1kg)22,90 €24,50 €7%
SALAME17,70 €18,50 €5%
    
ADDOBBI NATALIZI PREZZI MEDI20212022Var. %
    
GHIRLANDA DECORATA (2mt)16,54 €19,99 €21%
CARTA REGALO (2 rotoli)4,10 €5,20 €27%
LUCI (240 miniluci)17,60 €20,75 €18%
Luci natalizie controllate da app29,60 €32,99 €11,5%
CANDELA CENTROTAVOLA18,64 €22,99 €23%
COCCARDA0,85 €1,00 €18%
NASTRO DA PACCHI3,08 €4,00 €30%
4 CALZE DI NATALEn.d17,99 
PALLINE DECORATE (conf. Da 12)25,48 €31,99 €26%
SFERA DECORATA4,70 €6,00 €28%
PUNTALE DECORATO8,50 €10,99 €29%
ALBERI SINTETICIcm20212022Var. %
     
CLASSICO ALBERO DI NATALE media qualità21070,80 €88,95 €26%
18057,90 €73,49 €27%
  
CLASSICO ALBERO DI NATALE alta qualità210119,40 €149,00 €25%
18088,90 €110,00 €24%
GIOCATTOLI20212022Var. %
    
BICICLETTA152,99 €195,00 €27%
MONOPATTINO53,25 €65,00 €22%
CAVALLO A DONDOLO di MARCA97,10 €101,85 €5%
BAMBOLA37,75 €41,43 €10%
PELUCHE (alt. 100cm)45,80 €52,50 €15%
BAMBOLOTTO41,80 €59,00 €41%
GIOCO DI SOCIETA’30,90 €34,99 €13%
DRONE129,90 €126,00 €20%
PISTA AUTOMOBILINE51,99 €65,73 €26%
COSTRUZIONI44,60 €49,99 €10%
AUTO RADIOCOMANDATA45,99 €54,99 €17%
PONY FATATO32,90 €32,00 €7%
WAVEBOARD77,99 €78,45 €7%
ARTICOLI DA REGALO20212022Var. %
    
MACCHINA PER CAFFE’ ESPRESSO105,00 €129,00 €23%
CAPSULE ESPRESSO17,90 €21,99 €23%
FRIGGITRICE AD ARIAn.d139,00 €16%
LIBRO18,80 €20,00 €6%
RASOIO ELETTRICO PER UOMO119,90 €149,99 €25%
PROFUMO110,70 €131,00 €18%
BORSA DI MARCA394,00 €435,00 €10%
IMPASTATRICE90,00 €240,00 €4%
MACCHINA FOTOGRAFICA ISTANTANEA113,99 €138,99 €22%
GIFT CARD50,00 €50,00 €0%
MONOPATTINO ELETTRICO330,00 €356,00 €8%
REGALI LOW COST (Budget c.ca 20 Euro)20212022Var. %
    
MINI POWER BANK20,50 €24,99 €22%
TERMOMETRO DA BOTTIGLIA10,90 €13,00 €19%
ABBONAMENTO SERVIZIO STREAMING12,99 €12,99 €0%
SCALDA TAZZA USB12,90 €17,99 €39%
TROVA CHIAVI14,00 €21,00 €50%
SUPPORTO CUSCINO PER LAPTOP21,00 €24,99 €19%

REGALI HI-TECH

ARTICOLI DA REGALO ULTIMA GENERAZIONE20212022Var. %
    
NOTE BOOK658,00 €749,00 €14%
CONSOLE399,00 €499,00 €25%
GIOCO PER CONSOLE81,99 €89,99 €10%
FOTOCAMERA DIGITALE (compatta)135,00 €124,00 €-8%
SERVIZI STREAMING MUSICALI (abbonamento mensile)9,99 €9,99 €0%
SMART TV 32″269,90 €299,00 €11%
SMARTPHONE*905,00 €1.029,00 €14%
EBOOK READER139,99 €164,00 €17%
CUFFIE WIRELESS PER MUSICA299,00 €299,00 €0%
AURICOLARI WIRELESS199,00 €220,00 €11%
BRACCIALE TOUCH FITNESS99,00 €99,00 €0%
SMARTWATCH*309,00 €309,00 €0%
ALTOPARLANTI WIRELESS29,90 €36,00 €20%
TABLET*669,00 €789,00 €18%
DISPOSITIVO SMART HOME89,99 €79,99 €-11%
RICEVITORE MULTIMEDIALE DIGITALE49,99 €59,00 €18%
DECODER DIGITALE TERRESTRE* 29,99 € 31,00 €3%
OCCHIALI SMART 329,00 € 329,00 €0%
*nuovi modelli     Fonte: Stime O.N.F: – Osservatorio Nazionale Federconsumatori – 2022

CONSIGLI PER RISPARMIARE E TRASCORRERE UN NATALE SOSTENIBILE

Sulle strade dello shopping e nei centri commerciali sono “giorni caldi” per gli acquisti natalizi. Per orientarsi al meglio, evitando di incorrere in raggiri e brutte sorprese, ecco i consigli della Federconsumatori su come risparmiare e tutelarsi.

  1. Per prima cosa stabilite un budget di quanto intendete spendere per i vostri regali. Sarà utile preparare una vera e propria lista, per avere un quadro completo di quello che dovrete acquistare senza lasciarvi tentare da oggetti superflui.
  2. Confrontate i prezzi tra più punti vendita e sui negozi online: questo vi consentirà di acquistare dove il prezzo è più conveniente, ottenendo un risparmio consistente (a volte superiore anche al 15-20%).
  3. Diffidate sempre dei prodotti contraffatti: meglio un regalo in meno che risparmiare sulla sicurezza e qualità del prodotto! Controllate sempre che sulla scatola dei giocattoli o dei prodotti che acquistate sia presente il marchio CE (Comunità Europea), i dati del fabbricante o del distributore e che all’interno ci siano le istruzioni per l’uso.
  4. A Natale facciamo un regalo anche all’ambiente: in casa fate un uso saggio degli addobbi natalizi e dei pacchetti. Se proprio non riuscite a rinunciare alle catene luminose, accendetele solo la sera e durante le riunioni familiari e non dall’inizio di dicembre fino all’Epifania, giorno e notte. La soluzione migliore sarebbe rinunciarvi a favore di addobbi natalizi altrettanto allegri e festosi, come ad esempio i nastri colorati. Così come per i pacchetti: basta un fiocco! Se proprio non potete rinunciare ad incartare i vostri regali, fatelo con carta riciclata.
  • Quando acquistate un prodotto online prestate attenzione alle maggiorazioni dovute al servizio di spedizione.
  • Anche sulle modalità per fare shopping potete effettuare scelte consapevoli: laddove è possibile preferite i trasporti pubblici oppure il car sharing di auto elettriche.

Molti acquisteranno i regali di Natale online. A tal proposito ecco qualche consiglio per evitare di incorrere in spiacevoli inconvenienti.

  1. Grazie a molteplici dispositivi, come cellulari, tablet e pc, l’acquisto degli addobbi on line è diventato più accessibile e conveniente: ciò comporta, però, un maggiore rischio di truffe informatiche. Prima di effettuare l’acquisto, è opportuno controllare che sul sito siano presenti partiva Iva, recapito telefonico e indirizzo fisico dell’azienda a cui il portale fa riferimento e verificare la presenza del simbolo del lucchetto chiuso in fondo alla pagina o dell’“https” nella barra degli indirizzi, a conferma del fatto che i dati siano criptati e non condivisi.
  2. In merito agli acquisti on line è bene conservare sempre il modulo di reso, valido per i 14 giorni successivi, per richiedere la sostituzione in caso il prodotto non presentasse le caratteristiche richieste al momento dell’acquisto.
  3. È possibile tenere sotto controllo l’andamento dei prezzi attraverso utili comparatori ed estensioni web che consentono di trovare le offerte migliori online. Una volta rintracciato il prezzo più conveniente, però, prima di effettuare l’acquisto è bene verificare che quella piattaforma si affidabile, verificando i contatti, i dati societari e la presenza del sigillo Netcomm.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni