Cresce l’export del Gorgonzola Dop, oltre 2 milioni di forme nel mondo

I dati del 2022. Anche la produzione 2023 parte con il segno positivo

Una crescita dell’1,9% con oltre 2 milioni di forme esportate in tutto il mondo nel 2022. Il Gorgonzola Dop vola in 87 Paesi, in particolare in Francia, primo importatore dopo dieci anni, e in Giappone, primo Paese extra europeo.

Le esportazioni ammontano a un totale di 25.191 tonnellate, pari a 2.099.250 forme con un incremento a valore di circa 178 milioni di euro (+16,4% rispetto al 2021). L’Unione Europea ha assorbito gran parte dell’export facendo segnare nel 2022 un incremento del 2,7% rispetto all’anno precedente, pari a 1.811.083 forme. Ed è l’Ungheria il Paese europeo che fa registrare la crescita maggiore con un aumento dell’export del 57,7%.

Dopo il Giappone, ottime le performance di Israele, Thailandia, Turchia, Vietnam, Arabia Saudita. Nuovi mercati si sono delineati lo scorso anno in Azerbaijan, Islanda, Somalia, Nigeria e Kosovo.

Anche la produzione 2023 di Gorgonzola Dop parte con il segno positivo. A fine febbraio si attesta su 909.059 forme, con un aumento del 9,65% (pari a 79.989 forme) rispetto all’anno precedente e dell’1,99% (pari a 17.742 forme) rispetto al 2021.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Cresce l’export del Gorgonzola Dop, oltre 2 milioni di forme nel mondo